FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dimmi che tipo sei e ti dirò che sport fare

Uno studio legge il nostro carattere dal fitness prediletto, ma si può fare l’inverso, scegliendo l’attività giusta a seconda del temperamento

Sport e personalità: scegli il più giusto per te

Tutto parte da uno studio, effettuato qualche anno fa dalla British Heart Foundation, secondo la quale lo sport scelto da ciascuno di noi racconta molto della nostra personalità. Ad esempio, chi pratica il ciclismo è una persona in genere serena e rilassata, anche se pecca un po’ di materialismo; chi ama il running, invece, ama essere al centro dell’attenzione, mentre (udite, udite!) i nuotatori sarebbero gli amanti più focosi che si possano desiderare. Tenendo un occhio sullo studio britannico, abbiamo provato a invertire il punto di vista, scegliendo lo sport più adatto a noi, secondo la nostra personalità. 

Per chi è introverso e manca un po’ di motivazione – L’ideale per questo genere di persona sono gli sport di squadra, come il basket, la pallavolo, il calcio. Il fatto di trovarsi in gruppo è una buona occasione per rinsaldare amicizie, inaugurarne di nuove e insieme muoversi e divertirsi all’aria aperta. Non c’è niente di meglio di un appuntamento piacevole da aspettare nella settimana per tenere alta la motivazione all’attività fisica. E per presentarsi al meglio, potrebbe anche venir voglia di un allenamento supplementare di running o di potenziamento muscolare per essere al top in squadra. 

 

Per chi ama la compagnia…, ma non troppo da vicino – Se i gruppi numerosi non fanno al caso nostro e continuiamo a desiderare un certo distanziamento sociale, il tennis o il paddle possono essere la scelta giusta. Un intero campo tra noi e l’avversario è più che sufficiente per divertirci a prova di possibile contagio. Il tennis, se praticato intensamente, è uno degli sport che fa bruciare più calorie. Il paddle, una versione evoluta e codificata del gioco dei racchettoni da spiaggia, è diventato di grande tendenza in questi ultimi tempi. Meno “aggressivo” e più semplice del tennis, è davvero alla portata di tutti, assicura tanto divertimento e benessere, e migliora il coordinamento, l’agilità e la prontezza di riflessi.

 

Per “bruciare” – Per chi vuole tenere in forma tutto il corpo e insieme “bruciare” calorie, la corsa è sempre uno dei fitness più utili e completi. Come tutte le attività cardio, migliora la funzionalità del cuore, dell’apparato circolatorio e polmonare, fa lavorare tutta la muscolatura ed è perfetta per tenersi in forma e prepararsi alla prova costume. Lo studio britannico rivela che i “runner” sono persone estroverse, non disdegnano di trovarsi al centro dell’attenzione e, curiosamente, sembrano amare lo stesso tipo di musica. 

 

Per chi non ama sudare – Le attività perfette sono quelle da praticare in acqua, come il nuoto, l’acquagym, l’hydrobike. Se vogliamo provare qualcosa di nuovo, potremmo provare un corso di apnea, per migliorare la nostra capacità polmonare e superare i nostri limiti, oppure, se amiamo nuotare “strano”, con un corso di nuoto monopinna, possiamo imparare a muoverci in acqua come le sirene e i delfini. Lo studio rivela che i nuotatori, oltre ad essere amanti particolarmente focosi, sono persone solari, sempre di buon umore e generose.

 

Relax attivo – Per chi ama muoversi in tranquillità e magari muoversi nella natura, la bicicletta è la disciplina più adatta. I ciclisti, rivela lo studio della British Heart Foundation, sono persone di indole tranquilla e rilassata, poco propense a cedere allo stress. Il ciclismo, comunque, se praticato in modo intenso, fa bruciare moltissime calorie ma, se è vissuto con spirito poco competitivo, offre la possibilità di esplorare in modo slow luoghi di grande bellezza e suggestione, esercitando i muscoli e distendendo la mente. E, per i più pigri, c’è anche la e-bike. 

 

Per chi è molto spirituale – Lo yoga è una intramontabile porta al benessere di mente e corpo e alla consapevolezza di sé. Avere un amico che pratica questa disciplina significa poter contare su una persona poco materialista, amante della natura fin nel profondo e naturalmente disposta all’empatia. Insomma, più che un amico, un vero tesoro. 

 

Per chi è pigro senza speranza – Inutile, non convinceremo mai una persona di questo genere a fare movimento. L’unica soluzione potrebbe essere provocare un guasto al suo ascensore di casa, per costringerlo almeno a fare le scale a piedi (ma che faranno poi i vicini di pianerottolo?): l’alternativa è regalargli un cucciolo a quattro zampe che gli rubi il cuore e lo costringa, a suon di bau-bau, ad accompagnarlo fuori di casa almeno per la passeggiata necessaria alle sue necessità fisiologiche. 
 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali