• Tgcom24 >
  • Donne >
  • Obiettivo forma perfetta con tre soluzioni last minute

Obiettivo forma perfetta con tre soluzioni last minute

Hai bisogno di appiattire la pancia? Segui un programma mirato per un giorno. Il tuo problema sono i gonfiori o una linea appesantita? Allora i giorni dietetici salgono a tre o a sette. In base allo scopo che vuoi raggiungere, c’è una dieta veloce ad hoc.

- Rimodellare fianchi, pancetta e cosce un po’ abbondanti è un impegno che richiede volontà, costanza e del tempo a disposizione. Ma per sentirsi a proprio agio e poter indossare con disinvoltura il bikini per i primi giorni di sole, possono essere sufficienti anche pochi giorni. A volte basta un addome più piatto o anche solo mezzo chilo in meno per vedersi meglio e apparire più in forma.

 

 

 

 

 

 

 

 

    Da qui l’idea delle diete lampo proposte, che aiutano a disintossicarsi dalle scorie accumulate durante l’inverno. Si tratta di programmi alimentari decisamente ipocalorici, ma visto che non vanno seguiti a lungo, sono accettabili dall’organismo, a patto di essere in perfette condizioni di salute.

    1) Obiettivo pancia piatta in un giorno
    Questo programma prevede una giornata di “riposo digestivo”. È un regime ideale per disintossicarsi e sgonfiarsi: gli effetti possono essere portentosi, specie per chi di solito non fa troppa attenzione a ciò che mangia o per chi si ritrova con un organismo un po’ ingolfato da mesi di stravizi alimentari. Quindi è utilissima quando c’è bisogno di risultati immediati. Se poi questo giorno light diventa un appuntamento settimanale fisso, non mancheranno i risultati a lungo termine sul fronte della linea.
    A chi è adatta - Per chi ha bisogno di eliminare liquidi e calmare stomaco e intestino. Se nel resto della settimana si mangia con moderazione e si ripete la giornata depurativa ogni 8 giorni, si possono perdere anche 3 kg in un mese. Puoi scegliere tra tre differenti giornate-tipo.
    Giornata di frutta - 1,5 Kg di frutta fresca da suddividere in 3-4 pasti. Oltre a mele, pere, uva, fragole, lamponi, mirtilli, banane, prugne, albicocche, melone, ananas, si può mangiare anche frutta esotica come kiwi, mango e papaya.
    Giornata di riso - 150 g di riso che deve essere cotto in molta acqua e suddiviso in 3 porzioni.
    Giornata di patate - 700 g di patate e 600 g di verdure cotte da suddividere in 3 pasti. Le patate possono essere cucinate con la buccia o cotte in forno.

    2) Via i gonfiori in 3 giorni
    Bisogna eliminare pasta, pane e riso, ma in compenso si può gustare una coppa di gelato tutti i giorni. Prevede un buon apporto di proteine delle carni nobili magre e del pesce, che consentono di dimagrire, senza perdere tono e vigore ai muscoli. Così si appare in piena forma, con il volto disteso e senza più palpebre gonfie.
    A chi è adatta - A chi non ha particolari problemi di peso, ma vorrebbe agire sui punti critici, perché “asciuga” almeno 2 kg in 3 giorni (si tratta soprattutto di una perdita di acqua). Pur non trattandosi di una reale perdita di grasso, gli effetti sono ben visibili, specie in termini di centimetri nelle cosce. Il programma va seguito alla lettere per 3 giorni. Per condire le pietanze si usa un cucchiaio di olio di olivo a pasto
    Primo giorno
    Colazione: un pomodoro, una fetta di pane tostato con due cucchiaini di burro, un caffè con dolcificante
    Pranzo: 120 g di tonno al naturale, una fetta di pane tostato, un caffè con dolcificante
    Cena: 100 g di carne bianca alla griglia, 250 g di fagiolini bolliti o al vapore, 120 g di barbabietole rosse, 100 g di gelato alla frutta
    Secondo giorno
    Colazione: un uovo sodo, mezza banana, una fetta di pane tostato, un caffè con dolcificante
    Pranzo: 200 g di fiocchi di latte, 5 cracker integrali
    Cena: 120 g di pesce ai ferri, 250 di broccoli, 120 g di carote, 100 g di gelato alla vaniglia
    Terzo giorno
    Colazione: Una mela, 5 cracker, un pezzo di gruviera, un caffè con dolcificante
    Pranzo: un uovo sodo, 5 cracker
    Cena: 2 kiwi, 120 g di tonno al naturale, 240 di barbabietole, 120 g di cavolfiore, 100 g di gelato fiordilatte

    3) Via i chili in più con la dieta iperproteica di 7 giorni
    È una dieta decisamente ipocalorica, che prevede un taglio netto ai carboidrati e un aumento delle proteine. Seguirla non è poi così difficile, vista la presenza delle proteine di carne, pesce, formaggi e uova, che saziano, appagano il palato e forniscono l’energia necessaria per sentirsi in piena forma, nonostante il notevole taglio calorico (prevede 1000-1200 calorie al giorno).
    A chi è adatta - È indicata per chi deve smaltire 2-3 chili di troppo velocemente. Le proteine aumentano il metabolismo e tendono a far perdere velocemente acqua dai tessuti.
    Lunedì
    Colazione: un uovo sodo o alla coque, un’arancia o una spremuta di arancia
    Pranzo: 120 g di tonno al naturale, insalata di lattuga
    Cena: 200 g di petto di pollo alla griglia, spinaci lessi
    Martedì
    Colazione: un vasetto di yogurt bianco magro, un pompelmo intero o spremuto
    Pranzo: 2 uova sode o strapazzate in padella antiaderente con due cucchiai di salsa di pomodoro; insalata di pomodori e cetrioli.
    Cena: 180 g di hamburger, finocchi gratinati con 20 g di parmigiano
    Mercoledì
    Colazione: un vasetto di yogurt magro, 100 g di fragole o frutti di bosco
    Pranzo: 200 g di petto di pollo o altra carne magra ai ferri, melanzane grigliate o stufate
    Cena: 150 g di sogliola al limone, insalata di fagiolini
    Giovedì
    Colazione: 80 g di fiocchi di latte, ½ papaya
    Pranzo: 125 g di mozzarella, insalata di pomodori
    Cena: insalatona con 100 g di petto di pollo ai ferri tagliato a dadini, 50 g di formaggio a dadini, sedano, arancia e insalata verde
    Venerdì
    Colazione: 80 g di ricotta, una mela
    Pranzo: 130 g di salmone al naturale, spinaci al vapore
    Cena: 200 g di tacchino al rosmarino, verdure grigliate
    Sabato
    Colazione: 1 vasetto di yogurt bianco magro, un kiwi
    Pranzo: 125 g di mozzarella, insalata di pomodori e cetrioli
    Cena: 200 di merluzzo bollito, carciofi saltati in padella con limone e pepe
    Domenica
    Colazione: 80 g di fiocchi di latte, 100 g di fragole
    Pranzo: 200 g di petto di pollo o altra carne magra ai ferri, insalata verde mista
    Cena: insalatona con 150 g di gamberetti e verdura

    TAG:
    Dieta
    Chili di troppo
    Fisico perfetto
    Grassi