FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Eros: piccolo vademecum per incontri da dieci e lode

Per una estate indimenticabile, impara qualche semplice astuzia per una vita intima davvero bollente

Mai trascurare la passione che, soprattutto nei rapporti di lunga durata, corre il rischio di essere messa nel dimenticatoio. Dopo il fuoco degli inizi, si passa a una fase più tranquilla, certamente più serena che però non deve scivolare nell'indifferenza. L'intimità è comunicazione ed è tanto più eccitante quanto è spontanea e senza filtri: lasciamoci andare e stupiamo il nostro lui con disinvoltura e leggerezza.

Chi ben comincia....: mai trascurare i preliminari. Tutti noi amiamo ricevere le attenzioni del nostro partner, quindi largo alla fantasia: una doccia fatta in due, baci, carezze e massaggi sono indispensabili per trovare la complicità. Un preludio perfetto per una notte travolgente Proviamo a esplorare reciprocamente i corpi: sarà estremamente eccitante e un ottimo inizio per un incontro a tutta passione.

 

Mettiti in ascolto: le sensazioni che anche un massaggio può regalare sono incredibili. Chiudiamo gli occhi e concentriamoci sul qui e ora, assecondando quel che ci piace maggiormente. L'eccitazione è un brivido a due: quando il nostro partner sente che stiamo bene e che ci stiamo lasciando andare, il desiderio aumenta e l'atmosfera diventa incandescente.

 

Sii te stessa: per evitare di creare false aspettative e di caricarci emotivamente oltre il consentito, non dobbiamo cercare di impersonare l'amante perfetta, ma ricordarci di essere semplicemente noi stesse. La spontaneità è sempre vincente e se lasciamo perdere il cervello e ci lasciamo andare sicuramente sarà molto più gratificante ed emozionante. Del resto, la scuola ricomincia tra qualche settimana, evitiamo dunque di sentirci sempre sotto esame.

 

Non perdiamoli di vista: gli uomini debbono essere guardati negli occhi, la vista è il loro senso più sviluppato. Non smettiamo quindi di guardare il nostro lui mentre lo accarezziamo: si sentirà desiderato e questo farà crescere il coinvolgimento e l'eccitazione di entrambi.

 

Noi, prima di tutto: durante un rapporto intimo essere generose va bene, ma non troppo. E' importante anche concentrarci sulla ricerca del nostro piacere, perché il nostro corpo funge da cassa di risonanza per le emozioni. Una donna consapevole del proprio corpo è un vero e proprio afrodisiaco per il partner, che saprà essere all'altezza della situazione.

 

Mai in silenzio: chi l'ha detto che il mutismo sia premiante durante un incontro amoroso? Molto meglio suggerire al nostro partner cosa ci piace e dirgli chiaramente cosa invece non fa per noi. Esprimere i nostri bisogni e condividere i gesti d'amore che più ci piacciono rende più profonda l'intimità e dà al nostro partner la possibilità di condividere le nostre sensazioni.

 

Giocattoli per adulti: da qualche tempo per tonificare il pavimento pelvico viene suggerito l'utilizzo di alcuni sex toys. Mantenersi giovani e in forma anche nell'intimo aiuta a rendere più intenso il piacere e sviluppa una connessione profonda con la nostra femminilità.

 

Mantieni il ritmo giusto: per una volta, diamo noi il tempo al  nostro rapporto a seconda di quello che sentiamo e che ci emoziona. Niente vieta di decidere di fermarsi ogni tanto, basta che il gioco sia gestito da noi. Avere la situazione sotto controllo e decidere il come e il quando è estremamente eccitante per entrambi.

 

Questione di pelle: la nostra epidermide è importantissima e rischiamo di sottovalutarne molti aspetti: per esempio, è straordinariamente innervata e per questo motivo può essere fonte di un enorme piacere. Siamo in vacanza, quindi prendiamoci tutto il tempo che ci occorre per coccolare chi è con noi. Niente stress, niente fretta, niente orari: una autentica pacchia.

 

Fatti una risata: ridere è importantissimo. Una sana risata non solo stimola gli ormoni regalandoci benessere, ma i neuroni specchio ci fanno reagire positivamente alla risata, accorciando le distanze e abbattendo una iniziale resistenza, magari dovuta all'imbarazzo, senza inutili sensi di colpa. Sorridere è un gesto semplicissimo, che regala felicità e rende più piacevole lo stare insieme. Musi lunghi, addio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali