FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Come imparare a essere tolleranti in coppia

Il 16 novembre è la giornata dedicata a questo tema: imparare ad accettare i difetti nostri e quelli dellʼaltra metà della coppia è importante per migliorare

Come imparare a essere tolleranti in coppia

Nel 1996 l'Onu istituisce la Giornata mondiale della tolleranza nell'intento di ricordare i principi che hanno ispirarono la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, firmata a Parigi il 10 dicembre 1948. Nella vita di tutti i giorni che cosa significa essere tolleranti? Ecco perché portare questa qualità nella coppia renderà più felice la tua relazione.

ORIGINI ANTICHE – Il verbo latino tolerare deriva da una radice indo-germanica: sollevare, sopportare indica il gesto di porta un peso. La capacità di sostenere ha in sé forza, apertura all'altro e doti di pazienza, ma anche umiltà. Non si tratta solo di inclinazioni del carattere, ma di competenze che è possibile sviluppare e allenare. Promuovere la tolleranza significa credere alla possibilità del dialogo e questo in profondità ha a che fare con la nostra vita di tutti i giorni. II vero cambiamento parte è dentro se stessi.

LA FORZA DELL'ACCETTAZIONE – Riesci a essere umile e ammettere i tuoi errori? Non è possibile tollerare gli altri se non imparando a tollerare se stessi. Quanto tempo trascorri nell'evidenziare i tuoi difetti? Basta con le frasi che ti sminuiscono: - io sono fatta così – è un'arma a doppio taglio, perché limita le tue possibilità e ti chiude dentro una definizione. Lascia che le cose fluiscano e osserva ciò che accade intorno a te. Cambia idea, puoi farlo. Modificare le proprie idee significa essere aperti al nuovo e non avere paura di mettersi in discussione, diventare elastici. Spesso è il primo passo in grado di rendere più leggera e sorridente la quotidianità.

RELAZIONE POSITIVA – Difetti e pregi in fondo non esistono, perché costituiscono semplicemente dei punti di vista rispetto a ciò che degli altri (e di noi stessi!) riusciamo a tollerare. Ciò che all'inizio colpisce può trasformarsi in un peso insostenibile: accade spesso quando ci si conosce da anni. Evita di cedere alla tentazione di punzecchiature e battibecchi quotidiani con il partner. Litigare continuamente senza arrivare alle questioni fondamentali erode il rapporto lentamente e inesorabilmente.

IMPARA A DISCUTERE – Le discussioni possono diventare un'ottima occasione di confronto, quando sappiamo viverle come la possibilità di un punto di contatto con l'altro. Il segreto? Smetti di parlare e ascolta. Solo per un attimo dimentica le tue idee e prova a metterti nei panni del partner. La comunicazione empatica è efficace perché ci insegna a immergerci nel mondo dell'altro. L'intolleranza in fondo nasce dalla presunta certezza che la nostra sia la visione corretta, più giusta e in grado di fare la differenza: una convinzione quanto mai errata e arrogante.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali