FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Terremoto in Messico, il salvataggio di un cane riaccende la speranza

Il quattro zampe è stato estratto vivo da esercito e volontari impegnati a scavare per salvare vite in una delle strade della capitale più colpite dal sisma

Al 286 di via Alvaro Obregon si scava dalle prime ore senza sosta: è questa una delle zone più interessate dai crolli causati dal terremoto che ha devastato Città del Messico. Così il salvataggio di un cane dalle macerie di quel palazzo riaccende la speranza di poter trovare altre vite: 13 quelle ancora sotto il cemento, segnalate grazie al loro cellulare. Intanto erano state già 24 le persone estratte vive dallo stesso edificio, 24 ore dopo la scossa di magnitudo 7.1.

Non solo commozione e gioia per i bambini strappati alla loro scuola crollata, sempre in diretta davanti a smartphone e telecamere. Anche per un cane che rivede la luce scatta l'applauso dei presenti e la festa è ripresa in un video: i soccorritori riacquistano così grinta ed energia per continuare a scavare tra travi, polvere e mattoni, senza pensare alla fatica e alla stanchezza. Bisogna fare presto, la vita, umana e animale, non può aspettare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali