Alto Adige

Alta Badia: vacanze e sport nel cuore delle Dolomiti

E’ il luogo ideale dove vivere in sicurezza preziosi momenti di piacere nel cuore delle Dolomiti

09 Lug 2024 - 06:00
Alta Badia - ph Alex Moling © Ente del Turismo

Alta Badia - ph Alex Moling © Ente del Turismo

L’ampia offerta dell’Alta Badia per attività praticabili con o senza guida, in base alle esigenze e preferenze di ogni singola persona, è l’ideale per trovare una relazione diretta con la montagna nella sua dimensione più autentica. Sport, benessere e natura offrono un concentrato unico di emozioni outdoor. E al tramonto, le maestose vette dolomitiche si tingono di un delicato rosa, regalando, così, lo spettacolo naturale detto enrosadira. Questa valle è in grado di combinare in modo straordinario la bellezza delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO con la tradizione e la cultura ladina e un'offerta turistica d’eccellenza.

Alta Badia: una vacanza outdoor immersi nella natura

1 di 5
© Ente del Turismo  | Alta Badia - ph Alex Moling© Ente del Turismo  | Alta Badia - ph Alex Moling© Ente del Turismo  | Alta Badia - ph Alex Moling© Ente del Turismo  | Alta Badia - ph Alex Moling

© Ente del Turismo | Alta Badia - ph Alex Moling

© Ente del Turismo | Alta Badia - ph Alex Moling

IMPIANTI EFFICIENTI - Arrivare a 2000m senza fare fatica è facile, utilizzando gli impianti di risalita, aperti in Alta Badia fino al 6 ottobre 2024. Grazie a questo mezzo di trasporto si possono raggiungere comodamente i Parchi Movimënt e il Summer Park La Crusc, che offrono attività sportive e ricreative sia per i bambini che per gli adulti. Da qualche anno questo servizio è stato ulteriormente potenziato, grazie all’apertura estiva della cabinovia Borest, il mezzo perfetto per spostarsi tra Corvara e Colfosco senza l’utilizzo dell’automobile. Dalla stazione di Colfosco si può proseguire sempre con gli impianti di risalita in direzione Valle Stella Alpina, oppure raggiungere l’impianto di risalita Plans-Frara che porta al Passo Gardena. Le seggiovie La Fraina e Bamby sull’altopiano del Piz Sorega e del Piz La Ila collegano invece i paesi di La Villa e San Cassiano in tutta comodità. Sono in totale 19 gli impianti di risalita aperti durante l’estate 2024, usufruibili acquistando la tessera Alta Badia Summer Card. Grazie alla collaborazione con Moovit è possibile trovare tutte le indicazioni necessarie per muoversi in Alta Badia con gli impianti di risalita e i mezzi pubblici.

DOG FRIENDLY - I Parchi Movimënt sono situati al Piz La Ila, Piz Sorega, Pralongiá e Boé, e sono raggiungibili comodamente con gli impianti di risalita, grazie alla tessera Alta Badia Summer Card. I parchi sono collegati da piacevoli sentieri, da percorrere a piedi o in sella alle E-bike, che possono essere noleggiate alla stazione a monte degli impianti di risalita Piz La Ila, Piz Sorega e Col Alto, oppure nei noleggi a valle. I Bike Beats Alta Badia Trails rappresentano una forte attrazione all’interno dell’Area Movimënt. Si tratta di circuiti “Country Flow”, quindi sentieri scorrevoli, riservati unicamente alle bici mountain bike o e-bike, con paraboliche di contenimento e salti di facile/media difficoltà. I cani, accompagnati dai loro padroni, sono i benvenuti e a loro vengono riservate varie attenzioni, come il biscottino alla partenza dell’ovovia. Presso alcuni rifugi sono situati i dog bar e lungo i sentieri si possono trovare le dog toilettes, mentre per le giornate più calde, sono riservate agli amici a quattro zampe delle vasche, dove rinfrescarsi.

SUMMER PARK - Il Summer Park La Crusc è allestito presso la stazione a monte dell’omonima seggiovia quattro posti. Si tratta di un parco didattico, dedicato interamente alle famiglie, all’interno del quale i bambini hanno la possibilità di imparare, divertendosi presso le varie stazioni, collegate tra di loro da un sentiero circolare. Gigantesche sedie in legno, ampie sedie a sdraio a forma di animale, la grotta del drago, i giochi d’acqua, il mini-zoo, sono solo alcune delle attrazioni che arricchiscono il parco. Tra le attrazioni anche il percorso Kneipp, che grazie alle proprietà dei sassi e dell’acqua, dona al corpo benessere e relax. Sicuramente non può mancare una visita al santuario Santa Croce, raggiungibile comodamente in ovovia dal Summer Park La Crusc. Si tratta di un luogo di culto, frequentato ogni anno da molti pellegrini.

QUATTRO CIME, UNA SFIDA… - Avventura, adrenalina e panorami mozzafiato attendono tutti coloro che decidono di affrontare la sfida del “4 Peaks Alta Badia”, il cui obiettivo è quello di conquistare le quattro cime Sas dla Crusc (Sasso Santa Croce) 2.907m, Piza dales Diesc (Cima Dieci) 3.026m, Lavarela (Lavarella) 3.055m e Conturines 3.064m. Si tratta di una sfida impegnativa, per scalatori esperti. Le cime si raggiungono, infatti, percorrendo non solo passaggi e sentieri ben segnati, ma anche vie ferrate, con alcuni tratti esposti. Per cimentarsi nella sfida del “4 Peaks Alta Badia” bisogna iscriversi online sul sito *******www.4peaks.it. Si riceve quindi un apposito pass che deve essere perforato ogni volta che si raggiunge una delle quattro cime. A tutti quelli che completano il giro in due o più giorni viene assegnato il titolo di “Alta Badia Finisher”, mentre chi riesce a scalarle tutte in un solo giorno conquista il titolo di “Alta Badia Mountaineer” e un posto d’onore sul “Wall of Fame”, consultabile online. Per le persone meno allenate e che vogliono evitare i passaggi esposti, c’è la possibilità di fare la variante più semplice, ma che richiede un tempo di percorrenza maggiore.

Per maggiori informazioni: www.altabadia.org

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri