FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", scenata di Gemma verso Jean Pierre: "Quando mi riporti a casa mi tratti come un pacco di giornali

La dama torinese non ha gradito lʼatteggiamento del cavaliere nei confronti di Antonella e si toglie qualche sassolino dalla scarpa

 

Scintille durante il Trono Over di "Uomini e Donne": Gemma mostra chiaramente di non aver gradito l'intromissione di Antonella fra lei e Jean Pierre. Il cavaliere, dopo averla conosciuta, si è detto interessato a lei e l'ha fatta restare concedendole un ballo di fronte allo sguardo seccato della dama torinese, che nella puntata di oggi ha fatto una vera e propria scenata di gelosia ironizzando sul sorriso che Jean Pierre avrebbe rivolto ad Antonella durante il ballo.

 

Non si è trattenuta nemmeno nel tirare una frecciatina al cavaliere, reo quando l'accompagna a casa di trattarla alla stregua di un pacco di giornali. "Avete presente agli Champs Elysées, al mattino, quando ci sono questi urlatori che buttano i pacchetti di Le Figaro uno dopo l'altro? Ecco, lui fa lo stesso con me quando mi accompagna a casa". Gianni Sperti e Tina Cipollari non riescono a trattenere le risate, mentre Jean Pierre prova inutilmente a contestualizzare la situazione: Gemma è sul piede di guerra.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali