FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", Anna contro Gemma: "Giorgio ti ha mollata non per colpa mia"

A seguito della sfilata in jeans della dama torinese, le due donne del trono over hanno ripreso una vecchia discussione fino allʼintervento dellʼopinionista Gianni Sperti

"Giorgio non ti ha più voluta e non per colpa mia". E' l'attacco di Anna a Gemma durante l'ultima puntata del trono over di "Uomini e Donne". A seguito della sfilata in jeans della dama torinese, l'altra frequentatrice del salotto di Maria De Filippi l'ha attaccata proseguendo una vecchia discussione

 

Secondo Gemma, Anna sarebbe uscita col suo ex compagno Giorgio che attualmente avrebbe un'altra relazione con una nuova compagna. Una versione dei fatti, questa, animatamente smentita da Anna che è passata al contrattacco: "Quando mi vedi parli sempre di Giorgio, la devi smettere. Tra noi due non c'è stato nulla". A intromettersi nella discussione, l'opinionista Gianni Sperti che ha preso le difese di Gemma: "Non capisco perché ti arrabbi così tanto quando Gemma parla di Giorgio, se lei vuole ne può parlare anche per altri dieci anni". 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali