FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uomini e Donne, Maria De Filippi non caccia Gian Battista e Claire: "Sta alla vostra coscienza decidere cosa fare"

Nel corso del Trono Over, i due si sono resi complici di un imbroglio ai danni del pubblico e della redazione

Gian Battista e Claire sono stati protagonisti di una situazione spiacevole. Nel corso delle ultime puntate del Trono Over di "Uomini e Donne" è uscito un video, registrato da un telespettatore, che andrebbe a provare il loro presunto imbroglio ai danni di pubblico e redazione. I due smentiscono ma Gian Battista sembra il più propenso a dire la verità. Secondo Maria De Filippi, il cavaliere avrebbe seguito le “istruzioni” della dama, per cui già provava dei sentimenti. Il pubblico però non ha mai accettato la giustificazione, perché l'uomo avrebbe un'età e una testa con cui ragionare.

Nonostante la bufera che li ha travolti, i due hanno chiesto alla conduttrice di continuare il loro percorso all’interno della trasmissione, iniziando nuove conoscenze con altre persone. Domanda alla quale tutti si oppongono, in particolare Gianni Sperti e Tina Cipollari che non trovano giusto questa seconda possibilità. Nel corso della puntata in onda il 12 e il 13 febbraio, Gian Battista è passato al ruolo di vittima della situazione mentre Claire rimane sotto accusa.

Tutti sono sicuri che la conduttrice sia pronta a rispondere con un bel “no” alla richiesta. “Io penso di essere una persona educata e dalla porta non caccio nessuno, sta alla vostra coscienza decidere se sia il caso rimanere”, dichiara invece Maria, spiazzando i presenti. Gian Battista annuncia di volerci pensare. Nonostante l'opposizione di pubblico e opinionisti, la conduttrice è risoluta nella sua decisione, in quanto nessuno potrebbe mai decidere di avviare una conoscenza con i due