FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Sei la talpa di Uomini e Donne", Armando accusa Aurora 

Il cavaliere campano ritene che la dama fornisca le anticipazioni del programma a un sito di gossip

"Sei la talpa di Uomini e Donne", così Armando ha accusato Aurora di fornire le anticipazioni di ciò che accade in studio a un sito di gossip. Per il cavaliere campano la dama riferirebbe ciò che succede nelle registrazioni prima che queste vadano in onda. "Non meriti di stare seduta qui", Armando si è scagliato contro Aurora che ha provato a giustificarsi: "Non è vero, non hai le prove". 

Il cavaliere ha reso pubbliche le conversazioni con il direttore del sito di gossip che gli ha confermato l'esistenza di una persona all'interno del parterre femminile, molto amica di Veronica (ex concorrente del programma), che gli riferisce di volta in volta il contenuto delle registrazioni. "Vergognati", ha continuato Armando riferendosi ad Auorora. Al punto che Tina e Gianni, i due opinionisti, hanno chiesto di visionare il contenuto delle chat di Aurora alla ricerca di prove reali. 

 

"Ricordiamoci che stiamo parlando di un programma televisivo che va in onda e non di segreti di stato". A intervenire, infine, è stata proprio la conduttrice Maria De Filippi che ha provato a calmare la confusione che si è creata in studio dopo le accuse di Armando. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali