FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pamela Prati: "Trasformerò il dolore in qualcosa di buono"

Dopo il caso Mark Caltagirone, la showgirl annuncia su Instagram di voler aiutare le "donne truffate"

Pamela Prati: "Trasformerò il dolore in qualcosa di buono"

Dopo il caso Mark Caltagirone, Pamela Prati prova a cambiare pagina. Su Instagram la showgirl pubblica un lungo sfogo, in cui ringrazia le persone che le sono state vicine e quelle che in questi mesi l'hanno attaccata. Poi annuncia: "Ho deciso di voler trasformare tutto questo dolore che ho patito ingiustamente, per la follia altrui, in qualcosa di buono per chi è in difficoltà e sto lavorando su questo".

"Grazie. A tutti coloro che mi sono stati vicini in questi mesi difficili - scrive Pamela - e grazie anche a chi mi ha fatto del male, in questi stessi mesi, in cui era facile farmene. Senza i secondi, non avrei visto così bene e amato così tanto i primi. Grazie per tutti i messaggi che mi avete mandato e grazie per aver rispettato il mio silenzio, risultato di un ferita su cui, appena mi sporgevo, veniva buttato del sale. Ci si rialza più forti di prima".

 

La Prati spiega quindi che vuole supportare le donne: "Affinché nessuna soffra più quello che ho sofferto io. In questo mi sto facendo aiutare dal mio Avvocato Lina Caputo e ci saranno con me altre Donne dello spettacolo, che considero Grandi Amiche e di cui vi svelerò i nomi a breve. Grazie per l’affetto, davvero grazie. Spero di potervi ricambiare in questo modo, facendo per voi tutte qualcosa di concreto. Prima lo faró e poi ve ne parlerò. Grazie per l’affetto... davvero grazie".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE