FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Malgioglio e la sua quarantena: "Sono una casalinga disperata"

A "Live non è la dʼUrso" lʼartista racconta come sta affrontando chiuso in casa lʼemergenza coronavirus

A "Live non è la d'Urso" Cristiano Malgioglio racconta la sua quarantena per l'emergenza coronavirus. L'artista la sta passando in totale solitudine, è molto attento alle regole e manda un appello affinché tutti le rispettino. Non perde però la sua ironia e la sua gioia di vivere e a Barbara d'Urso confessa: "Mi sento una casalinga disperata, uccido il tempo lavando la casa, tolgo la polvere, cucino male, non so fare il letto... mi sono anche depilato da solo".

 

LEGGI ANCHE >

Da Sharon Stone a Michael Douglas, guarda cosa fanno le star di Hollywood in auto-quarantena

 

"Sto passando la mia quarantena in piena solitudine - ha sottolineato Malgioglio - mi manca un abbraccio, mi mancano i baci dei miei nipoti, mi manca mia sorella, sono solo a casa.... mi sto abituando a fare quelle cose che non ho mai fatto... Sono una casalinga disperata, mi sono depilato poi mi sono guardato allo specchio ed ero orribile, sembravo una gallina spennacchiata".

 

Malgioglio non rinuncia però alla sua musica: Ho messo un disco di Celia Cruz... 'La vida es un carneval'... ho messo la vestaglia di mia madre, mi sono messo davanti allo specchio e ho cominciato a ballare. Tornerò ad avere la mia allegria, continuerò a cantare.., sono vicino a tutte le famiglie che hanno perso i loro cari, vi mando un abbraccio affettuoso, rispettate le regole, non uscite di casa".      

 

In un precedente videomessaggio trasmesso dalle reti Mediaset, Cristiano aveva fatto un appello importante: "Ragazzi stiamo attraversando un momento molto ma molto difficile, anche io sono molto preoccupato, siamo tutti molto preoccupati. Vi prego, vi scongiuro, dobbiamo stare molto attenti, rimanete a casa, anche io sto a casa da molti giorni, non mi muovo, cerchiamo di salvare le nostre vite, mi raccomando abbiamo tanto tempo per andare fuori, fate attenzione, anche per i vostri genitori, per i vostri nonni". 

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali