FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lʼapparizione della Madonna, lo scherzo de "Le Iene" a Beppe Bergomi

Anche la figlia dello ‘zio’ complice della candid organizzata dalla trasmissione di Italia 1

Uno dei più grandi difensori italiani di tutti i tempi. I suoi baffi, nonostante i soli 18 anni, sono una delle immagini del Mondiale 1982 vinto dagli azzurri di Bearzot. Beppe Bergomi è sicuramente una delle bandiere del calcio nostrano, ma non tutti sanno quale sia il suo segreto: la fede.

Proprio su questo hanno giocato "Le Iene" che, con la complicità della figlia, Sara Bergomi, hanno organizzato uno scherzo allo ‘zio’. Sara ha fatto credere al padre di sentire alcune voci, dopo aver iniziato a frequentare un gruppo di preghiera della sua università. Così Bergomi ha voluto incontrare a tutti i costi il prete, Don Andrea, il quale gli ha confessato che Sara ha fatto delle profezie a degli altri ragazzi, consigliandoli sempre in maniera sbagliata: dalla ragazza che ha sbagliato a scegliere il lavoro, al ragazzo che ha perso il cane (la sua amata Birilla), fino al tifoso juventino che – sempre su consiglio di Sara – si è giocato 5mila euro sul triplete della Juventus.

Lasciato solo, la Madonna intercede direttamente con lui: “Beppe non ripiegare in difesa”. Ma a questo punto "Le Iene" intervengono e gli svelano tutto.