FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Grande Fratello Vip 6", tra Maria Monsé e Lulù Selassiè sono scintille

La showgirl attacca la principessa: "Sembri un angelo ma sei una iena"

"Sembri un angelo ma sei una iena". Nella Casa del "Grande Fratello Vip 6" Maria Monsè attacca in modo sempre più forte Lulù Selassiè. La principessa, che durante l'ultima puntata del GfVip ha avuto un attacco di panico, ha origliato la showgirl che ne parlava in Confessionale. Apriti cielo. La discussione, dai toni molto accesi, è esplosa nel salotto. 

 

 

Maria avrebbe criticato duramente l’atteggiamento di Lulù che, una volta uscita dal Confessionale, l’ha rimproverata per aver parlato di lei chiedendole di "non farlo mai più".

 

"Lei mi è corsa dietro perché ha la pretesa che io non esprima il mio parere", replica la Monsè. "Usa parole dentro al Confessionale che davanti a noi non usa, perché non ha il coraggio", ribatte Lucrezia.

 

A questo punto in sua difesa interviene la sorella Jessica: "Se ti dava fastidio dovevi dirlo in quel momento perché altrimenti risulti falsa". Maria spiega di non averlo fatto perché non ne ha avuto l’occasione. "Ma non dire così dai! Adesso sei proprio strafalsissima, non ne parlare perché non ti voglio nemmeno ascoltare", conclude Jessica.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali