FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Grande Fratello Vip 6", duro scontro tra Sophie Codegoni e Alessandro Basciano

L'ex corteggiatore di "Uomini e Donne" va a dormire in un'altra stanza

Nella Casa del "Grande Fratello Vip 6" la nomination di Delia Duran per Alessandro Basciano provoca un'altra spaccatura nel rapporto tra l'ex corteggiatore di "Uomini e Donne" e Sophie Codegoni. L'influencer si sfoga, ammettendo di essere al limite della pazienza. E lui va a dormire in un'altra stanza.

 

 

La colpa di Sophie è quella di aver continuato a parlare con Delia dopo la nomination. Alessandro va su tutte le furie e tuona: "Giuro su mio figlio che non mi vedrai mai più".

 

La Codegoni è molto scossa e racconta tutto agli inquilini. "Neanche mia madre mi dice con chi devo o non devo parlare" racconta Sophie a Miriana. "Un po' meno, perché io non rincorro nessuno. Va bene tutto ma la pazienza ha un limite", sottolinea.

Sophie vorrebbe che Alessandro riuscisse a viversi la loro relazione in maniera differente, permettendole in questo modo di poter contare ciecamente su di lui: "Come pensi che diventi il mio punto di riferimento se tu mi giudichi". Come andrà a finire?
 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali