FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giorgio Tirabassi torna in tv dopo l'infarto

Lʼattore 59enne sta bene e ha presentato la nuova serie di cui è protagonista

A un mese e mezzo dall'infarto che l'ha colpito durante la presentazione del suo nuovo film, Giorgio Tirabassi torna in tv. L'attore 59enne sta bene, è apparso in forma e sta lavorando molto. Ospite di Fiorello ha presentato la nuova serie tv "Liberi tutti" di cui è protagonista.

LEGGI ANCHE > Giorgio Tirabassi sta meglio 
 

"Sono Michele, un avvocato arido e spregiudicato - spiega Tirabassi - ma il mio personaggio subirà un'evoluzione. All'inizio viene sorpreso con 25 milioni nell'auto e arrestato, e per non finire in carcere optera' per i domiciliari dalla sua ex moglie... peccato che da anni vive in un posto particolare".

Tirabassi sottoliena che il meccanismo base della serie in onda su RaiPlay è il politicamente corretto della cohousing: "Ci siamo ritrovati subito ad essere una classe di quinto anno di liceo, con quel tipo di affiatamento e di goliardia.  Quando ho visto i primi montati, ne chiedevo subito altri. Spero che la stessa cosa avvenga per i telespettatori". 


TI POTREBBE INTERESSARE:

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali