FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Francesco Arca: "Pequenos Gigantes mi rende un bravo papà"

Il giudice dello show di Canale 5 in onda al venerdì in prima serata si racconta a "Tv Sorrisi e Canzoni"

Dalla tv è partito con "Uomini e Donne" e ora che Francesco Arca è uno degli attori più apprezzati è tornato sul piccolo schermo. A "Pequenos Gigantes", il programma presentato da Belen in onda al venerdì in prima serata su Canale 5, veste per la prima volta i panni del giudice e a "Tv Sorrisi e Canzoni" racconta l'esperienza: "Questo show mi rende un bravo papà". Intanto sta terminando le riprese de "Il bello delle donne"...

Da pochi mesi infatti Francesco è diventato papà: Maria Sole è nata dalla relazione con Irene Capuano. "Realizzarmi con i bambini non può che farmi bene - racconta - passo tante ore in studio con loro, vedo come si comportano e prendo degli insegnamenti per fare il papà... Fa effetto vedere i bambini dai 4 ai 12 anni così preparati. Si esibiscono e poi vengono davanti a noi a farsi giudicare come se nulla fosse".

Arca spiega che non è facile giudicare un bambino: "Né io né i miei colleghi giudici (Megan Montaner e Claudio Amendola, ndr) siamo ballerini o cantanti. Il nostro non è un giudizio tecnico ma emotivo. E consideriamo il percorso fatto puntata dopo puntata". Se la figlia Maria Sole volesse partecipare allo show tra qualche anno, Francesco sarebbe felice: "Dare la possibilità a un bambino di esprimersi è fondamentale".

Intanto si avvicina la semifinale (in onda venerdì 4 marzo su Canale 5) per i piccoli talenti e sono rimaste quattro squadre in gioco, capitanate da Stefano De Martino, Rudy Zerbi, Kledi Kadiu e Attilio Fontana. A decidere quale team dovrà lasciare la gara i tre giudici: Claudio Amendola, Megan Montaner e Francesco Arca.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali