FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

E' morto Fred Willard, protagonista di "Beautiful" e "Modern Family"

Lʼartista è stato più volte candidato per il premio Emmy come miglior attore guest star in una serie commedia

"Mio padre è morto in pace la scorsa notte alla fantastica età di 86 anni. Ha continuato a muoversi, lavorare e renderci felici tutti fino alla fine. Lo abbiamo amato così tanto. Ci mancherà per sempre". Con queste parole Hope, la figlia di Fred Willard, annuncia la morte del padre. L'attore e umorista aveva vestito i panni di John Forrester in "Beautiful" e aveva recitato in "Modern Family" dove era Frank, padre del protagonista Phil Dunphy.

LEGGI ANCHE >

"Modern Family" dice addio ai fan: la serie chiude con un party di fine riprese super sexy

 

In "Beautiful" Fred ha interpretato il fratello di Eric Foster e padre di Ivy per un anno, dal 2014 al 2015, e subito dopo ha lasciato la soap.

 

In passato, tra il 2003 e il 2005, per il suo ruolo in "Tutti amano Raymond" ha ricevuto per ben tre volte la candidatura per il premio Emmy al miglior attore guest star in una serie commedia. Nel 2010, invece,  è stato candidato nuovamente al premio grazie al ruolo nella serie "Modern Family". Tra cinema e tv durante la sua lunga carriera ha preso parte a più di 300 opere.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali