FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dopo "Temptation Island Vip" Gabriele e Silvia si sono lasciati per colpa del twerking

Dopo la fine del reality il rapporto è andato a rotoli

Alla fine di "Temptation Island Vip" Gabriele Pippo e la fidanzata Silvia avevano deciso di darsi un'altra possibilità, nonostante i problemi e il flirt di lei con il tentatore Valerio. Ora la storia sembra arrivata al capolinea per le sue performance "twerk", tra ragazze in perizoma. "Sembra che non vedevate l’ora di essere single. Io odio le persone che fanno il finto vittimismo" si è sfogata lei sui social. 

 

Gabriele si è provato a giustificare, confermando però che le esibizioni "hot" hanno mandato su tutte le furie Silvia: "Erano semplicemente per promuovere la mia musica. Il mio era solo un messaggio di amore".

 

Dopo la fine del reality gli impegni del ragazzo hanno tolto spazio alla fidanzata, che si è sentita trascurata e ha quindi deciso di troncare il rapporto: "Dovremmo stare con delle persone che ci fanno sentire importanti ogni giorno, che una volta magari mettono da parte il lavoro per voi".

 

"Io credo sia assurdo che una donna stia sempre da sola. Sempre. Ci sono persone che non sono minimamente pronte a essere fidanzati, perché vuol dire non essere egoisti e pensare all’altra persona", ha continuato. "Questo programma ("Temptation Island VIP") vi ha montato la testa, ma quello che state facendo è schifoso. Sembra che non vedevate l’ora di essere single. Io odio le persone che fanno il finto vittimismo, fate delle cose aberranti in realtà!".

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali