FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Chelsea Handler mostra come creare una mascherina con il reggiseno

La comica su Instagram suggerisce un rimedio fai da te per proteggersi il volto

Chelsea Handler 

Anche negli Stati Uniti il governo sta invitando i cittadini a proteggersi il volto nei luoghi pubblici, così la comica Chelsea Handler ha pubblicato sui social un tutorial per realizzare una mascherina con un reggiseno. "Per quelli di voi che hanno bisogno di una mascherina ma non l'avete, potete crearne una con il reggiseno", ha spiegato ai suoi follower.

Una trovata bizzarra, ma che risponde a tutte le indicazioni consigliate dai centri per la prevenzione e il controllo delle malattie. Le maschere possono essere fabbricate con materiali quotidiani e reperibili in casa e devono essere aderenti al volto. Devono inoltre permettere una normale respirazione e poter essere lavate in lavatrice.

 

La conduttrice americana è quindi venuta in soccorso dei suoi follower, condividendo un breve video-tutorial per poter uscire in tutta sicurezza, ricordando sempre di abbandonare la propria abitazione solo per necessità, di rispettare le distanze di sicurezza e di lavarsi spesso le mani.

 

Coronavirus, da Adam Sandler a Reese Witherspoon i vip in libera uscita

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali