FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

A "Temptation Island" momenti di rabbia per Lorenzo e Andrea

I fidanzati furiosi per il comportamento delle compagne

Si avvicina la quarta puntata di "Temptation Island" e gli animi si accendono nel villaggio dei fidanzati. A Lorenzo manca moltissimo la sua Manila e pensarla insieme ai ragazzi single lo fa impazzire di gelosia. "Vado fuori di capoccia" confessa ai compagni di viaggio. Anche Andrea è sempre più deluso da Anna: "Mi sono stufato, gliela darò vinta ma non cambia niente fuori di qua".

Leggi anche>

A "Temptation Island" per le coppie è tempo di falò anticipati

 

Lorenzo e Manila - La parole di Manila, che ha escluso la possibilità di trasferirsi a Firenze con lui, hanno ferito nel profondo Lorenzo. "Ti dico che io da qua esco single. Il mio mondo non conta un ca***, conta solo il suo. Lei di me non apprezza nulla, è tutto scontato. Incasso, porto a casa e chiudo un capitolo della mia vita" ha confessato pieno di rabbia ad Antonio. Manila, invece, non ha ancora ricevuto nessun video del suo Lorenzo e non sa nulla dei tormenti del suo fidanzato.

 

 

Andrea e Anna - Da settimane Andrea sta osservando Anna che trama alle sue spalle, fingendo una relazione con il single Carlo. "Mi sono stufato, devo dargliela vinta? Gliela darò vinta ma fuori di qua non cambia nulla. Arrivato a questo punto non sono arrabbiato ma dispiaciuto. Ho 27 anni e ho deciso di prendere con il cuore un pacchetto grande, lei e le bambine, invece lei fa i giochetti. Ma dove lo trova un altro che fa come me?", si è sfogato lui.

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali