FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", Maria De Filippi: "Non mi fido più di chi si siede sul trono"

“Io non metto più nessuna mano sul fuoco su chi è seduto lì”, ha affermato la conduttrice per rispondere a una domanda di Lorenzo

Lorenzo Riccardi è stato oggetto di diverse critiche nello studio di "Uomini e Donne", soprattutto perché il suo comportamento è apparso poco trasparente, anche agli occhi di Maria De Filippi. Il tronista, infatti, con il benestare della redazione ha contattato una ragazza che l’aveva colpito all’esterno del programma, per chiederle se le andasse di corteggiarlo. La giovane in questione, però, dopo aver riflettuto diversi giorni ha deciso di rifiutare la proposta. Nulla di strano, se non fosse che Lorenzo nei giorni a seguire si è recato proprio nel locale dove la ragazza lavora, insieme ad alcuni amici, scambiando anche due chiacchiere con lei.

Quando in trasmissione hanno parlato della questione, il tronista ha giurato di non aver fatto nulla di male e ha interpellato Maria: “Lei pensa che io e lei siamo d’accordo? Da quello che vede?”, al che la conduttrice ha risposto: “Guarda Lorenzo, io ormai non metto più nessuna mano sul fuoco su chi è seduto lì. L’anno scorso l’avrei messa”. Poi ha continuato: “Non mi fido più delle mie sensazioni”, riferendosi alla storia dell’ex tronista Sara Affifella, di cui Maria si era fidata, ma che poi si è rivelata una delusione.

Durante tutto il suo percorso a "Uomini e Donne", infatti, Sara si è fatta corteggiare da diversi pretendenti, fra cui la sua scelta: Luigi Mastroianni. In realtà la ragazza era ancora fidanzata con il suo ex, Nicola Panico, che ha accettato di fingere di averla lasciata pensando alla popolarità e ai benefici economici che lei avrebbe ottenuto grazie al trono.