FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Striscia la notizia" i cantanti di Salzano pubblicizzano i propri tour dal palco di Sanremo 2019

Secondo "Striscia la notizia" gli artisti rappresentati dalla stessa agenzia di Claudio Baglioni si sono esibiti tutti nella prima parte della gara, garantendosi maggiore visibilità.

Al Festival di Sanremo, oltre al conflitto di interessi Baglioni - Salzano, sembrano esserci anche altre strane coincidenze. “Striscia la notizia” nota come molti degli ospiti invitati alla prima serata della gara canora siano stati i protagonisti della manifestazione canora “Pino c’è”, andata in onda a giugno per commemorare Pino Daniele.

Claudio Baglioni, Fiorella Mannoia, Alessandra Amoroso, Antonello Venditti, Elisa, Il Volo, Francesco Renga e Paola Turci sono solo alcuni dei nomi dei cantanti presenti ad entrambe le kermesse, tutti rappresentati da Friends & Partners, di cui è amministratore delegato Ferdinando Salzano.

Inoltre Pinuccio, l’inviato di "Striscia la notizia", sottolinea: “I cantanti che devono pubblicizzare il proprio tour o disco, come Fiorella Mannoia, è normale che vengano pagati dalla Rai per andare sul palco di Sanremo, che in realtà è una pubblicità delle loro attività gestite da F&P? La Rai è sempre convinta che non ci sia un conflitto di interessi con un’azienda privata che rappresenta Baglioni e che fa affari con i concerti?”.

I cantanti dell’azienda di Salzano, inoltre, sembrano aver avuto un trattamento speciale essendosi esibiti nella prima parte del Festival, quando il numero di telespettatori è quasi il doppio rispetto alla seconda serata. Questi artisti avrebbero quindi ottenuto una visibilità molto più grande rispetto agli altri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali