FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Star su Twitter, il pop coreano batte i Big americani

Beyoncé e Rihanna scalzate dalla boyband BTS

Tempo di bilanci per Twitter, che ha stilato una classifica delle star della musica mondiale più twittate sul social nel 2018. Per il secondo anno di fila al primo posto c'è la boyband sudcoreana BTS. I sette ragazzi di Seoul (idoli in patria e semisconosciuti in Occidente) con i loro 17,2 milioni di seguaci hanno scalzato giganti americani del calibro di Beyoncé, Drake e Kanye West.

La boyband coreana BTS conquista Twitter

I BTS si sono portati a casa anche lo scettro di tweet con più like dell'anno. Il loro video di #InMyFeelingsChallenge, in cui uno dei componenti balla vicino a un'auto in movimento sulle note della hit di Drake, ha guadagnato più di 1,7 milioni di like ed è stato visto 14 milioni di volte. Ma la loro influenza in Occidente non finisce qui. Il gruppo ha infatti ricevuto la sua prima nomination ai Grammy Awards per l'album "Love Yourself: Tear", candidato nella categoria Best Recording Package.

Al secondo posto della classifica di Twitter troviamo invece Kanye West, seguito da Drake. Al quarto posto gli Exo, gruppo k-pop sudcoreano formato da ben nove membri. Quinto posto per Ariana Grande, prima donna in classifica, seguita da Cardi B. Solo settima la reginetta Beyoncé, mentre all'ottava posizione ritroviamo Jimin dei BTS. A chiudere la classifica Nicki Minaj e Rihanna, relegate alla parte basse della top ten.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali