FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Per la prima volta l'omosessualità è protagonista di una storia Pixar: ecco il corto "Out"

Il coming out di un ragazzo nello short animato uscito sulla piattaforma in streaming Disney+

Da qualche giorno sulla piattaforma in streaming Disney+ è disponibile "Out", nuovo corto della Disney/Pixar. Segue le peripezie di un ragazzo di nome Greg che inizialmente non se la sente di annunciare a mamma e papà che sta per trasferirsi in città con il compagno Manuel. E' la prima volta che la tematica omosessuale, attraverso la storia del personaggio protagonista, è assolutamente centrale in una produzione del colosso dell'animazione.

LEGGI ANCHE > Giornata mondiale dell’autismo 2020: arriva "Float", corto Pixar tratto da una storia vera

 

L’indizio della relazione è una fotografia dei due ragazzi insieme, che Greg tiene nascosta nel cassetto delle calze. "Quando siamo in città la appendo", promette a Manuel che gli replica scoraggiato: "Ogni volta che verranno i tuoi genitori a trovarti la nasconderai" . Proprio in quel momento, arrivano i genitori per aiutare Greg a traslocare e lui prontamente nasconde la foto. Per nascondere indizi della sua relazione omosessuale, Greg si trasforma nel suo cane, ma presto capisce che non può nascondere la verità ai genitori.

 

I personaggi o allusioni omosessuali sono presenti da un po’ di tempo nei prodotti della casa di Topolino, ma hanno sempre avuto ruoli marginali. Li abbiamo visti nella nuova serie animata DuckTales, in "Finding Dory", nel live action de "La bella e la bestia" (LeFou, braccio detro di Gaston), nella nuova serie di "High School Musical", in "Star Wars: L’Ascesa di Skywalker" (un breve bacio lesbo) fino al recente film Pixar "Onward – Oltre la magia". Qui è stato introdotto per la prima volta in un film d’animazione un personaggio (non protagonista) della comunità LGBTQ, Specter, una poliziotta lesbica che ha una relazione con una donna, madre di un bambino. 

 

Scritto e diretto da Steven Clay Hunter, "Out" fa parte del progetto Sparkshorts: una serie di corti con lo scopo di avvicinare i bambini e agli adulti alle tematiche attuali. Ad inaugurare questo progetto è stato "Float", con protagonista un bambino autistico, disponibile sulla piattaforma Disney+ dal 2 aprile (Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo9.

 


TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali