ANATOMY AWARDS 2023

Oscar senza veli, da Ana de Armas a Kaley Cuoco ecco i "premi" per le scene più sexy

Il sito Mr Skin come ogni anno ha assegnato i suoi "Anatomy Awards", premio alla carriera per Marisa Tomei

17 Mar 2023 - 09:52
 © Tgcom24

© Tgcom24

Dopo gli Oscar veri e propri ecco quelli per le miglior performance sexy o di nudo assegnati dal sito Mr. Skin. Sono gli "Anatomy Awards" che ogni anno il sito assegna idealmente secondo una lista di categorie tanto variabile quanto fantasiosa. Tra i premi di quest'anno, riferiti ovviamente al 2022, ci sono quello per il film con più scene di topless, "Blonde" con Ana de Armas nei panni di Marilyn Monroe, il miglior nudo over 60 assegnato a Emma Thompson e il miglior "side boob" per Kaley Cuoco. Premio alla carriera va invece a Marisa Tomei

Gli Oscar senza veli dal miglior debutto alla migliore scena lesbo

1 di 13
© Da video  | Miglior lato B: Anya Taylor-Joy in "The Northman"© Da video  | Miglior lato B: Anya Taylor-Joy in "The Northman"© Da video  | Miglior lato B: Anya Taylor-Joy in "The Northman"© Da video  | Miglior lato B: Anya Taylor-Joy in "The Northman"

© Da video | Miglior lato B: Anya Taylor-Joy in "The Northman"

© Da video | Miglior lato B: Anya Taylor-Joy in "The Northman"

Sono gli Oscar senza veli che il sito Mr Skin, specializzato nell'andare a caccia delle scene più sexy del cinema e della tv, assegna ogni anno. Possono "vincerli" tanto stelle affermate che attrici meno popolari. E spesso non mancano le sorprese. Quest'anno per esempio il premio per la miglior scena lesbo è stato assegnato a Alison Brie e Aubrey Plaza: la particolarità è che, a differenze di tutte le altre sequenze premiate, questa è stata recitata in maniera vestitissima, non si vede un centimetro di pelle, ma la carica erotica della sequenza meritava il premio. 

E' stato celebrato il debutto in topless di Brittany Snow, che si è spogliata per la prima per il film horror "X: a sexy horror story". Senza concorrenti invece Emma Thompson, con il suo nudo integrale a 63 anni. Una prima volta anche per Kaley Cuoco, che ne "L'assistente di volo", ha regalato per la prima volta uno scorcio laterale del suo seno. 

Marisa Tomei, premio alla carriera

 Come ogni anno viene poi assegnato un premio alla carriera. Questa volta è andato a Marisa Tomei. L'attrice americana, che ha vinto un Oscar per "Il mio cugino Vincenzo", e altre due nomination per "In the Bedroom" e "The Wrestler", non si è spogliata di frequente per il cinema ma quando lo ha fatto sono state sequenze indimenticabili. Come appunto in "The Wrestler", dove interpretava una ballerina di lap dance, e in "Onora il padre e la madre". 

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri