FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morte Floyd, Dwayne Johnson critica Trump e i fan chiedono che si candidi alla presidenza

Lʼattore sostiene il movimento #BlackLivesMatter e si espone in prima linea contro il tycoon su Twitter: “Dove sei? Dov'è il nostro leader mentre siamo in ginocchio?”

"Dove sei? Dov'è il nostro leader mentre il nostro Paese è in ginocchio, implorante, supplicante, ferito, arrabbiato, frustrato, dolorante con le braccia alzate, che chiede solo di essere ascoltato?". Dwayne "The Rock" Johnson ha condiviso su Twitter un appassionato video nel quale si scaglia (senza menzionanarlo) contro Donald Trump durante le proteste per la morte di George Floyd. Sostenendo il movimento #BlackLivesMatter, l'attore accusa il presidente di non essersi mostrato come un leader in grado di provare compassione e di assumersi responsabilità per ruolo che ha, in questo momento difficile per gli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE > La star di "Star Wars" John Boyega in piazza per la morte di George Floyd: "Vaff*** la carriera"

 

Dwayne Johnson in genere utilizza i social per aggiornare i fan in merito ai suoi progetti e per condividere momenti del suo privato. Questa volta ha voluto utilizzare i suoi profili per un messaggio molto importante, mentre negli Usa continuano le proteste per la tragica morte di George Floyd, con manifestazioni nelle principali città americane, da New York a Washington, da Los Angeles a Philadelphia.

 

"Dov’è il nostro leader compassionevole che si fa avanti, stendendo una mano e dicendo: “Alzati con me. Ti sento, ti sto ascoltando. E tu hai la mia parola che farò tutto ciò che è in mio potere, fino al giorno della mia morte, al mio ultimo respiro, per fare tutto il possibile per creare il cambiamento necessario, per normalizzare l’uguaglianza perché le vite nere contano”. Dove sei?”, continua l'attore di "Fast & Furious", "Baywatch" e "Jumanji". 

 

Le parole di Dwayne Johnson hanno conquistato i suoi follower ("Viviamo in una nazione in cui un ex wrestler professionista è più qualificato del nostro attuale presidente", ha scritto qualcuno), tanto che in molti hanno chiesto all'attore che si candidi alla presidenza. Non è la prima volta che la star di Hollywood viene associato a un possibile futuro nel mondo della politica. 

 

Pochi giorni prima, oltre a condividere l’immagine nera simbolo del #BlackoutTuesday, Dwayne Johnson aveva condiviso anche uno scatto raffigurante un biglietto che riporta le ultime parole pronunciate da George Floyd: “I Can’t Breathe”. 

 

Morte Floyd, da Lady Gaga a Beyoncé le star si mobilitano con messaggi e foto

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali