FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morta la sorella di George Michael: scomparsa nel giorno di Natale come il fratello

Melanie Panayiotou, 55enne sorella della popstar scomparsa il giorno di Natale del 2016, è stata trovata senza vita in casa sua il 25 dicembre


Melanie Panayiotou, sorella di George Michael, è stata trovata morta nella sua casa di Londra il giorno di Natale. Il fratello era scomparso nello stesso giorno tre anni fa. A trovare il corpo della donna, che aveva 55 anni, è stata l'altra sorella, Yioda. Melanie e George erano molto legati e a lei era andata parte della sua eredita, che comprendeva quasi 100 milioni di sterline e la residenza di Highgate, a Londra.

LEGGI ANCHE"George Michael era sieropositivo, noioso a letto e non scriveva le sue canzoni": Fadi Fawaz, ex del cantante, si sfoga sui social

 

La polizia ha fatto sapere che non si nutrono sospetti sulle cause della morte, che è stata improvvisa. Le ultime parole pubbliche di Melanie, 48 ore prima di essere trovata priva di vita, erano state d'amore per il fratello. E aveva ricordato come lei e gli altri membri della famiglia si fossero sempre dati da fare affinché la gente facesse buone azioni in sua memoria.

 

Melanie Panayiotou george michael sorella

 

Insieme alla sorella Yioda, al loro padre Jack e al manager David Austin, aveva pubblicato un messaggio sul sito ufficio della popstar per dire quanto la famiglia aprezzasse "tutto l'amore che c'è nel mondo per Yog e la sua musica meravigliosa. Sappiamo quanto i testi delle sue canzoni possano essere di supporto in momenti difficili e quanto possano aiutare a celebrare i momenti felici. E questa cosa è potente come se lui fosse ancora tra noi e come molti di voi dicono nei loro messaggi, è un grande regalo". 

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali