FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Michael J. Fox e l'imbarazzante première di "Ritorno al futuro" con Lady D: "Un incubo"

Lʼattore ha ricordato come la presenza della principessa abbia trasformato quella serata di gala

Tgcom24

In un'intervista allo show televisivo di Jimmy Fallon. Michael J. Fox ha ricordato l'incontro con Lady Diana in occasione della première mondiale a Londra di "Ritorno al futuro". La principessa era seduta accanto a lui durante la proiezione: un'emozione ma anche un momento che si trasformò in un incubo per l'attore. Fin dall'inizio del film gli scappava la pipì, che dovette trattenere per tutto il tempo per non alzarsi. Voltandole le spalle le avrebbe fatto uno sgarbo, infrangendo così il protocollo reale...

LEGGI ANCHE > "Ritorno al futuro": Christopher Lloyd e Michael J. Fox si riuniscono per una buona causa

 

"Era seduta vicino a me. Le luci sono state spente, il film è iniziato e a quel punto mi sono reso conto che per quella piccola distanza tra noi sembrava a tutti gli effetti un romantico appuntamento con lei. E’ stato esilarante", ha raccontato Michael J. Fox, ospite al "The Tonight Show" per promuovere l’uscita del suo libro "No Time Like the Future: An Optimist Considers Mortality", dove racconti i momenti più belli della sua carriera artistica ma anche quelli drammatici legati al morbo di Parkinson.

 

Cosa accadde dopo? "Il film è iniziato ed io dovevo andare a fare pipì. Quindi, per tutto il resto del film, sono rimasto seduto, in pratica a morire. Non potevo dirle niente e non potevo allontanarmi da lei perché non potevo passarle davanti o darle le spalle. Perciò fu soltanto un’agonia. Doveva essere la notte più bella di tutta la mia vita, ma è stata solamente un lungo incubo".

 

LEGGI ANCHE > Michael J. Fox torna nei panni di Marty McFly per il rapper Lil Nas X

 

Intanto nel suo quarto libro autobiografico uscito in questi giorni negli Stati Uniti, Michael J. Fox si è detto pronto per ritirarsi dalle scene per la seconda volta (la prima avvenne nel 2000): il decorso del morbo di Parkison, con cui combatte da quasi trent'anni, è solo una delle ragioni: "Comincio ad avere difficoltà a pronunciare le parole e ripeterle una di seguito all'altra, ma queste sono solo l'ultima increspatura nel lago dei miei problemi", 

 

Guarda gli scatti più belli della carriera di Michael J. Fox

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali