FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Marilyn Manson, aperta una inchiesta a Los Angeles per abusi e violenza

Si indaga dopo le accuse della sua ex Evan Rachel Wood su episodi avvenuti tra il 2009 e il 2011 quando il cantante viveva a West Hollywood

music, marilyn manson, intervista, paolo bonolis
da-video

Lo sceriffo della contea di Los Angeles ha aperto un fascicolo su Brian Warner, alias il cantante Marilyn Manson. Lo riferisce il magazine "Variety". Gli inquirenti hanno deciso infatti di indagare sulle accuse di violenza e abusi da quando era ancora un'adolescente da parte dell'attrice Evan Rachel Wood. L'inchiesta si concentra su episodi avvenuti tra il 2009 e 2011 quando il cantante viveva a West Hollywood. Anche la senatrice della California Susan Rubio ha chiesto all'FBI di indagare sulle accuse.

 

 

"Il nome è Brian Warner. Ha cominciato ad adescarmi che ero ancora teenager e per anni ha orrendamente abusato di me - aveva scritto l'attrice in un post su Instagram - Manson mi ha lavato il cervello, riducendomi in sottomissione. Ora ho finito di vivere nella paura di rappresaglie, calunnie o ricatti. Sono qui per mettere in piazza il pericolo che rappresenta e avvertire le molte industrie che lo hanno agevolato prima che possa rovinare altre vite".

 

Da parte sua Manson aveva dichiarato che le sue relazioni intime sono state sempre consensuali.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali