FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Luc Besson, archiviata inchiesta per stupro

Nel maggio 2018 era arrivata la denuncia di unʼattrice che accusava il regista di averla violentata

Luc Besson, archiviata inchiesta per stupro

Dopo nove mesi di indagini, è stata archiviata con un "non luogo a procedere" l'inchiesta per stupro aperta nella primavera del 2018 nei confronti del regista francese Luc Besson, in seguito alla denuncia di un'attrice. "Besson - ha scritto il suo avvocato Thierry Marembert - ha preso atto con soddisfazione della decisione del procuratore di non luogo a procedere sulle accuse di Sand Van Roy, che ha sempre formalmente smentito".

Il legale del regista ha dichiarato che "la decisione arriva dopo un'inchiesta molto completa alla quale lui ha pienamente cooperato". L'avvocato della Van Roy, Francis Szpiner, ha scritto su Twitter di voler presentare una denuncia con costituzione di parte civile "nei prossimi giorni": "la procura - ritiene l'avvocato - non dovrebbe sostituirsi al giudice nel giudizio sul valore delle accuse".

LA VICENDA - Il regista de "Il quinto elemento", "Le Grand Bleu", "Léon", era stato denunciato nel maggio 2018 dall’attrice, comica e modella belga-olandese Sand Van Roy, che aveva raccontato di aver subito una violenza sessuale mentre si trovava in una camera dell’hotel Le Bristol di Parigi, dove aveva un appuntamento con Besson. Dopo la denuncia, altre donne avevano accusato il filmmaker francese di molestie sessuali.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE