FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

John Travolta e Bruce Willis di nuovo insieme sul set a 27 anni da "Pulp Fiction"

I due attori appariranno nel nuovo film di Chuck Russel "Paradise City"

John Travolta e Bruce Willis, guardali insieme in "Pulp Fiction"

Sono iniziate a Maui, nelle Hawaii, le riprese dell'action "Paradise City", film diretto da Chuck Russell, che segna il ritorno sul set di una coppia di star come Bruce WIllis e John Travolta. I due attori appariranno infatti di nuovo insieme a 27 anni dall'iconico "Pulp Fiction" in cui si erano incrociati nei ruoli del pugile Butch Coolidge, che ha imbrogliato il gangster Marcellus Wallace, e del killer Vincent Vega in Pulp Fiction.

Nel film, che Deadline definisce una sorta di Miami Vice ma con dei cacciatori di taglie al posto dei poliziotti, Willis vestirà proprio i panni di un cacciatore di taglie e disertore che affronta il mondo del crimine hawaiiano per vendicarsi del boss, interpretato da Travolta, reo di aver ucciso suo padre. Al fianco di WIllis e Travolta nel ruolo femminile c'è l'attrice e modella Praya Lundberg. 

 

 

Era dal 1994 che le due stelle di Hollywood non recitavano nella stesso film. In quell'anno uscì "Pulp Fiction", capolavoro del cinema diretto da Quentin Tarantino, che ottenne sette nomination agli Oscar, vincendo la statuetta per la Miglior sceneggiatura originale e conquistando anche la Palma d’Oro al Festival di Cannes.

 

Nelle loro carriere individuali Willis ha guadagnato oltre 9 miliardi di dollari con film iconici come la saga di "Die Hard", "Il sesto senso" e "Unbreakable – Il predestinato". Travolta 3,8 miliardi di dollari grazie ai suoi ruoli in "Hairspray – Grasso è bello", "Grease" e "La febbre del sabato sera" e ha recentemente vinto un Emmy interpretando l’avvocato Robert Shapiro in "American Crime Story: Il caso O.J. Simpson".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali