CONDIZIONI STABILI

Jeremy Renner, incidente sulla neve per la star degli "Avengers": è in gravi condizioni

L'attore era nella sua casa in Nevada e sarebbe stato colpito accidentalmente dal gatto delle nevi che stava usando per spalare via la neve caduta copiosa in questi giorni

02 Gen 2023 - 10:38
 © IPA

© IPA

La star degli "Avengers", Jeremy Renner, due volte candidato al premio Oscar, è ricoverato in ospedale in gravi condizioni per le ferite riportate dopo un incidente sulla neve. L'attore 51 anni, noto per interpretare il ruolo di "Occhio di Falco", nella squadra di supereroi della Marvel, si sarebbe infortunato mentre stava spazzando la neve. Secondo testimoni citati dal sito "Tmz" l'attore sarebbe stato colpito accidentalmente dal gatto delle nevi che stava usando, procurandosi una grave ferita alla gamba. Le sue condizioni sono gravi ma stabili.

Jeremy Renner, star degli "Avengers"

1 di 16
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

Ancora non c'è ufficialità su quanto accaduto a Jeremy Renner, anche se "Tmz" avrebbe sentito alcuni vicini dell'attore. Uno di questi ha detto che Renner perdeva copiosamente sangue da una gamba, al punto che un altro vicino, medico, sarebbe intervenuto per mettergli un laccio emostatico in attesa dell'arrivo dei paramedici. Sempre "Tmz" ha recuperato alcuni video postati pochi giorni fa dall'attore mentre era alla guida dello spazzaneve. 

Il Nevada in questi giorni è stato colpito da fortissime nevicate, tanto che lo stesso Renner qualche giorno fa aveva pubblicato sui social una fotografia in cui mostrava un'auto completamente sepolta dalla neve con il commento "La nevicata al lago Tahoe non è uno scherzo". La notizia dell'incidente occorso a Renner è stata data dal suo agente, il qualche non ha voluto entrare nei dettagli di quanto accaduto ma ha assicurato che "sta ricevendo cure eccellenti", aggiungendo che "la sua famiglia è con lui".

JEREMY RENNER, DALLA TV AL CINEMA

 Californiano di Modesto, Renner ha cominciato la carriera con alcuni spot televisivi per poi partecipare a serie anche di grande notorietà come "Cenerentola a New York", "Angel", "CSI - Scena del crimine". La svolta della sua carriera arriva nel 2002 quando è protagonista di "Dahmer - Il cannibale di Milwaukee", che gli vale una candidatura agli "Indipendent Spirit Awards". Il talento di Renner non passa inosservato tanto che tra il 2008 e il 2011 ottiene due candidature all'Oscar, per "The Hurt Locker" e "The Town". Nel 2012 è nel cast di "Avengers", iniziando così la sua storia con la saga Marvel dove, nel ruolo di "Occhio di falco", tornerà per "Avengers: Age of Ultron" e "Avengers: Endgame".  

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri