FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Vecchio e nuovo insieme in "Ghostbusters: Minaccia Glaciale": al cinema il ritorno degli acchiappafantasmi

Arriva nelle sale italiane il quinto capitolo della celebre saga a tre anni di distanza dall’ultimo episodio e a quarant’anni dal primo

Fotogallery - "Ghostbusters - Minaccia glaciale", le immagini del film

Nel segno che "il mondo finirà con il ghiaccio" arriva in sala dall'11 aprile il nuovo capitolo degli acchiappafantasmi, "Ghostbusters: Minaccia Glaciale" diretto da Gil Kenan, dove vecchio e nuovo si sposano come se non fossero passati quaranta anni.

La saga mostra ancora una volta la sua vitalità con la storia della famiglia Spengler che torna dove tutto è iniziato, ovvero la caserma dei pompieri di New York City...

 

 

Vecchio e nuovo insieme in
Tgcom24

 

La trama

  La famiglia Spengler si unisce per collaborare con i Ghostbusters doc, che hanno sviluppato un laboratorio di ricerca top-secret per portare la lotta ai fantasmi a un livello superiore. Ma la scoperta di un antico manufatto, una sfera di rame piena di inquietanti simboli, scatena un esercito di fantasmi con a capo un super fantasma, Garraka, un dio cornuto che può raffreddare le persone fino all'osso con il potere della paura stessa

 

Questa volta troviamo Callie (Carrie Coon), la figlia del defunto Egon Spengler, che insieme ai figli Trevor (Finn Wolfhard, il Mike di "Stranger Things") e Phoebe (Mckenna Grace) e allo strambo professore Gary Grooberson (Paul Rudd) pensa bene di ricontattare i vecchi colleghi del padre, Peter Venkman (Bill Murray), Ray Stantz (Dan Aykroyd) e Winston Zeddemore (Ernie Hudson). Per fortuna che dalla loro parte c'è Nadeem (Kumail Nanjiani) che si rivela essere quel "mastro di fuoco", l'unico capace di combattere il super fantasma dalle lunghe corna.

 

 

Regia e cast tra new entry e ritorni

  Il regista è Gil Kenan, che aveva scritto la sceneggiatura del precedente film. Ha preso il posto dietro alla macchina da presa di Jason Reitman, figlio del regista dei film originale Ivan Reitman, scomparso a febbraio 2022. Entrambi hanno scritto la sceneggiatura. Torneranno tutti personaggi di Legacy interpretati da Paul Rudd, Carrie Coon, McKenna Grace, Finn Wolfhard, Logan Kim e Celeste O’Connor. Tra le new entry Kumail Nanjiani, Patton Oswalt, James Acaster ed Emily Alyn Lind. Ovviamente ci saranno i volti storici Dan Aykroyd, Bill Murray ed Ernie Hudson, affiancati da Annie Potts nel ruolo di Janine Melnitz. Dal primo storico film tornerà anche William Atherton, per riprendere il ruolo di Walter Peck.

 

Ritorno per la felicità dei fan

  Raccogliere il testimone di un film di Ghostbusters è una responsabilità che il regista Gil Kenan non prende alla leggera. "Ghostbusters stabilisce un livello molto alto - dice -. Ogni film della serie arrivato prima ha sempre momenti cinematografici indelebili. Abbiamo insomma tutti puntato in alto per creare un film degno del logo Ghostbusters con il giusto spirito d'improvvisazione, scioltezza, senso del gioco e della vita davanti alla telecamera. Quasi a voler catturare l'illuminazione in una bottiglia tanto da poter dire: è un Ghostbusters". E che sia un'operazione riuscita per la felicità dei milioni di fan in tutto il mondo lo dimostrano gli incassi. Negli Stati Uniti a guidare la top ten è appunto "Ghostbusters: Minaccia Glaciale", con oltre 45 milioni di dollari. Si tratta del secondo miglior esordio del franchise e comunque superiore ai 44 milioni di dollari raccolti da "Ghostbusters: Legacy" nell'autunno del 2021. Sul fronte internazionale Ghostbusters: Minaccia Glaciale avrà una distribuzione progressiva, finora è uscito in venticinque territori incassando 16,4 milioni di dollari, il 15% in più del predecessore. Il film è costato intorno ai 100 milioni di dollari.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali