FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Daniele Silvestri fa... "Complimenti ignoranti": ironia e potenza elettronica nel nuovo singolo

Lʼartista regala ai fan a sorpresa un assaggio del nuovo album in uscita in primavera per Sony.

Un assaggio del suo "Complimenti ignoranti", Daniele Silvestri l'aveva già regalata in anteprima il 31 dicembre sul palco di Reggio Emilia. Dall'11 gennaio però il nuovo singolo del cantautore romano è alla portata di tutti. Sulle piattaforme digitali l’artista regala un assaggio del prossimo album in uscita in primavera, un brano forte della sua intelligente ironia e con un carico di potenza elettronica...

Con una buona dose di acuta provocazione e molta autoironia, Daniele, autocitandosi, gioca con le parole e con i luoghi comuni dei social network nell'era dei fan che demonizzano o osannano gli artisti sul web.
“La bravura che dimostri, non è mica di Silvestri
Sono pure cazzi nostri e sono io che compro i dischi Io sono lì appena esci e faccio un muro contro i fischi
E ti trasformo in oro i fiaschi
o ti sostengo quando caschi nei tuoi percorsi equilibristi
Anche il successo dei tuoi testi lo devi a me non lo capisci”.

Su Instagram poi, presentando il brano, il cantante ricorda De Andrè nel ventesimo anniversario dalla sua morte: "Venerdì 11 gennaio 2019. Una data importante? No, non direi...non credo. O forse sì, almeno come ricorrenza - come qualcuno giustamente mi ha fatto notare - visto che esattamente 20 anni fa scompariva uno dei più grandi di tutti, un tal Fabrizio, e a lui un pensiero lo dedico volentieri. Oppure solo un giorno come gli altri, in cui tra le millemila cose che succedono nel mondo nasce anche ufficialmente il primo esemplare della nuova cucciolata che sto per sfornare. Si chiama Complimenti Ignoranti, e per il carattere sfrontato e guascone che già dimostra di avere non poteva aspettare ancora prima di venire al mondo. Così oggi imbocca la sua strada, autonomo e sfacciato (mi ha detto proprio “papà, io intanto vado poi voi semmai mi raggiungete”). E io che posso fare, in fondo mi sta già parecchio simpatico. Vai, vai. Buona fortuna figlio mio...".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE