FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Jennifer Aniston finisce all'asta con il suo nudo storico per raccogliere fondi

Il fotografo Mark Selinger ha deciso di mettere allʼasta 25 ritratti celebri, tra cui quello dellʼattrice realizzato per la copertina di "Us Magazine"


Per fronteggiare l'emergenza coronavirus ogni azione va bene. Anche "tirare fuori dal cassetto" un nudo, per quanto casto, di 25 anni fa. E' quello che ha fatto Jennifer Aniston. In realtà non lei direttamente ma Mark Selinger, che nel 1995 la immortalò senza veli e adesso mette all'asta quella foto insieme a tante altre. Ma l'attrice appoggia in pieno l'iniziativa e rilancia sui suoi social i link per partecipare all'asta.

LEGGI ANCHE: La "reunion" tra Brad Pitt e Jennifer Aniston rende tutti felici, tranne Angelina: "Irrispettoso..."

 

La foto è stata scattata quando la Aniston era al culmine della popolarità come protagonista di "Friends", all'epoca in onda con la seconda stagione. Con il ruolo di Rachel Green l'attrice  di Los Angeles divenne immediatamente un modello, al punto che il suo iconico taglio di capelli divenne tra i più imitati e utilizzati in quegli anni. Lo scatto di Selinger è tutt'ora uno dei più noti mai realizzati dalla Aniston, realizzato per la copertina di "Us Magazine" uscita a febbraio del 1996. Forse anche perché uno dei pochissimi in cui appare senza veli, per quanto, come sempre accaduto nel corso della sua carriera, senza mostrare nulla.

 

 

 

Le gambe incrociate, il ginocchio piegato a coprire il seno, lo sguardo che non ha nulla di malizioso e ammiccante. Lo scatto di Selinger non è una foto erotica ma piuttusto uno scatto che rimanda innocenza e purezza come nello stile dell'attrice e del personaggio che stesso che interpretava. Il fotografo ha deciso di metterla all'asta insieme ad altri 24 ritratti da lui realizzati in modo da raccogliere fondi per aiutare chi negli Stati Uniti non ha una copertura sanitaria per affrontare l'emergenza coronavirus. L’asta è stata organizzata nell’ambito di RADArt4Aid, progetto portato avanti da Red Carpet Advocacy e Christie’s. 

 

Jennifer Aniston, 51 anni e non mostrarli

 

"Grazie al mio Mark per avermi permesso di essere parte di questa iniziativa" ha scritto Jennifer nel post su Instagram con cui ha reso pubblica la cosa. Nel post anche un video in cui si vede il lavoro sulla foto nello studio del fotografo, per un interessante salto indietro nel tempo.  

 

POTREBBE INTERESSARTI:

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali