FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Anche Lillo Petrolo, del duo Lillo&Greg, è positivo al Covid-19: "Ho commesso un'imprudenza"

Il comico lo ha svelato via webcam durante il Festival del cinema di Salerno, Linea d'Ombra

Anche Lillo (Pasquale) Petrolo, del duo Lillo&Greg è stato contagiato dal Coronavirus. Lo ha rivelato lo stesso comico durante un collegamento via webcam nel corso del Festival del cinema di Salerno, Linea d’Ombra, dove ha presentato il suo primo film da regista, in coppia con Greg: "So perché me lo sono preso, so di aver fatto una ‘stron..ta’, non la rifarei, anche perché a causa di questo me lo sono preso”, ha dichiarato l'attore.
 

Anche Lillo Petrolo è positivo al Covid-19

 

"È una cosa che dura venti giorni, con dolori fortissimi alle ossa e alle ginocchia. E' un'influenza moltiplicata per dieci. Ma voglio rassicurarvi, sto sul pezzo" ha raccontato aggiungendo di non essere stato contagiato al cinema: "Il cinema, rispettando le regole,  è un luogo sicuro".

 

 

 

Ricoverato all'Ospedale Gemelli di Roma in un recente messaggio diffuso da Radio 2 per cui il comico conduce insieme a Greg la trasmissione "610" Lillo ha poi commentato: "Conosco il motivo per cui sono ricoverato per Covid al "Gemelli" di Roma". Se lo conosco vuol dire che ho presente la leggerezza che ho compiuto.
Mai abbassare la guardia: il virus c'è e mena forte! Ve lo assicuro!" invitando tutti a non abbassare la guardia: "Si può fare tutto, ma in sicurezza. Bisogna stare molto attenti. È un virus di una forza devastante”.

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali