FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"IT Capitolo 2", il clown di Stephen King conquista il botteghino: è il secondo miglior horror nella storia

il sequel horror di "It" tratto dai romanzi di Stephen King e firmato ancora da Andy Muschietti, domina la classifica degli incassi Usa del week end con 91 milioni di dollari

it stephen king

Il male risorge e conquista il botteghino: "It Capitolo Due", il sequel horror di "It" tratto dai romanzi di Stephen King e firmato ancora da Andy Muschietti, domina la classifica degli incassi Usa del week end, rastrellando al debutto ben 91 milioni di dollari. Sebbene dietro allo sbalorditivo incasso di 123 milioni di dollari del suo predecessore del 2017, il follow-up si classifica come il secondo miglior horror nella storia.

In circa due ore e 50 minuti Andy Muschietti ha riunito i personaggi del primo film a trent'anni di distanza dagli eventi narrati nel primo film. Convinto di aver liberato la loro piccola città Derry, nel Maine, dal terrificante pagliaccio noto come Pennywise (Bill Skarsgard), il Club dei Perdenti, ovvero il gruppo di sette ragazzini disadattati, uniti dall'avere in comune una vita infelice, che nel primo capitolo della saga si erano trovati a combattere "Il male assoluto", deve ricredersi. Quando infatti il demone, che abita nelle fogne riappare, gli improbabili eroi ritornano nella loro città natale per sbarazzarsi una volta per tutte della forza malvagia.

Il sequel vede come protagonisti Jessica Chastain, James McAvoy, Bill Hader e Isaiah Mustafa a vestire i panni dei ragazzini, ormai adulti, del Club dei Perdenti, che ha affrontato Pennywise più di un quarto di secolo prima.

Vittoria "necessaria" quella di "It: Chapter Two" per Warner Bros., dopo un'estate triste che ha visto parecchie delusioni da "The Kitchen" a "Godzilla: King of the Monsters" e "Shaft". "Siamo assolutamente entusiasti del nostro risultato", ha dichiarato Jeff Goldstein, presidente della distribuzione nazionale della Warner Bros: "Andy Muschietti e New Line, così come il team di marketing guidato da Blair Rich, hanno creato uno di quei momenti in cui tutto funziona. Ne siamo orgogliosi".