FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"It", svelato il secondo terrificante trailer del film tratto dal libro cult di Stephen King

Il clown che incarna il male è tornato... al cinema ad ottobre.

Un nuovo terrificante trailer si aggira sul Web. Si tratta del secondo trailer di "It", atteso film tratto dal capolavoro di Stephen King e diretto da Andres Muschietti. E' stato presentato per la prima volta durante gli MTV - Movie & Tv Awards e sarà nelle sale il 19 ottobre. Pennywise, ovvero il male nascosto dietro le mentite spoglie di un clown è tornato...

Tanto suspence e horror, come nella migliore tradizione firmata Stephen King, nel trailer del film cult, svelato un po' a sorpresa durante gli MTV. I ragazzini membri del Club dei perdenti, ovvero il Losers Club decidono di cercare per conto loro i bambini scomparsi misteriosamente nella città di Derry. Gli indizi li conducono nelle fognature ed è lì che incontrano Pennywise preceduto ed annunciato dall'inquietante e terrificante palloncino rosso. Ad interpretare il clown Bill Skarsgard mentre i ragazzini del Club dei Perdenti sono la star di "Stranger Things" Finn Wolfhard, Jaeden Lieberher, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs che è Mike Hanlon, l'unico afroamericano del team, Jeremy Ray Taylor, Jack Grazer e l'unica ragazza del gruppo, Sophia Lillis.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali