FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Captain Marvel", arriva la nuova supereroina con il volto di Brie Larson

Esce nei cinema il 6 marzo il primo blockbuster dei Marvel Studios con una protagonista femminile. Tgcom24 vi presenta una clip esclusiva

In un universo finora dominato da protagonisti uomini, la Marvel lancia la prima supereroina protagonista assoluta. Il 6 marzo arriva nei cinema "Captain Marvel", con Brie Larson nei panni di una delle eroine più potenti della galassia. Tgcom24 vi offre una clip esclusiva. Il film è un passaggio fondamentale nella saga degli Avengers per accompagnarci al gran finale della battaglia contro Thanos che vedremo in "Avengers: Endgame".

Il film è a tutti gli effetti un prequel dell’Universo Cinematografico Marvel, essendo ambientato negli anni Novanta, per la precisione nel 1995. Rivela il modo in cui la protagonista arriverà nel presente per partecipare ad "Avengers: Endgame" e aiutare Iron Man e gli altri eroi a combattere Thanos, dopo essere stata chiamata in soccorso da Nick Fury (nella scena post-credits di "Infinity War").

Dopo aver abbandonato la propria vita sulla Terra, Carol (Brie Larson) si unisce alla Starforce, reparto d'elite intergalattico della civiltà aliena dei Kree, guidato da Yon-Rogg (Jude Law), che diventerà il mentore della ragazza. Una volta terminato l'addestramento ed essere diventata un importante membro della Starforce, si ritrova nuovamente sulla Terra, coinvolta nella guerra tra le due razze aliene dei Kree e degli Skrull. La supereroina attira presto l'attenzione di Nick Fury (Samuel L. Jackson), agente dello dello S.H.I.E.L.D, che si trova in quegli anni post Guerra Fredda in lotta per trovare uno scopo all'interno dell'organizzazione spionistica e antiterroristica. I due dovranno lavorare insieme per sconfiggere un comune nemico, gli Skrull e il loro leader Talos (Ben Mendelsohn), che sta guidando l'invasione della Terra, pronto a tutto pur di vincere.

Il ventunesimo lungometraggio dell'Universo Cinematografico Marvel, basato sull’omonima serie a fumetti pubblicata per la prima volta nel 1967, ci presenta l’arma numero uno degli Avengers, un personaggio cruciale. A differenza di altri supereroi infatti la protagonista ha già dei poteri, fin dalla prima scena, e il suo percorso sarà di scoperta del proprio pieno potenziale.

La regista Anna Boden, che è la prima donna a dirigere un film dell’UCM, ha commentato: "Si tratta di un personaggio femminile potente, interessante, unico e indipendente. Siamo davvero entusiasti di raccontare la storia di una persona dotata di superpoteri ma anche molto complessa e umana".

"Captain Marvel", alcuni immagini del cinecomic

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE