FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Per Michela Quattrociocche festa a sorpresa per i suoi 33 anni

Al suo fianco Giovanni Naldi e le due figlie Aurora e Diamante

Un party a sorpresa ma in famiglia, circondata dagli amori più grandi. Michela Quattrociocche ha festeggiato il compleanno in un locale romano insieme al fidanzato Giovanni Naldi, alle sue bambine Aurora e Diamante, 10 e 7 anni, avute dal suo ex Alberto Aquilani, e dagli amici più cari. L’attrice ha spento 33 candeline tra grandi sorrisi e momenti di commozione per l’amore ricevuto. Assente giustificata Laura Chiatti.

 

L’amica Laura Chiatti non ha potuto partecipare alla festa di compleanno ma le ha mandato una dedica social strappalacrime. Postando una foto insieme all’attrice, le ha scritto: “Si fa presto a dire amica, tu sei di più… tu sei un’anima salvifica. Che sia benedetto il giorno in cui ti ho incontrato, perché da lì, il mio cuor da te non si è mai spostato. Tu ci sei anche quando non so di esserci nemmeno io, e per questo quando ti guardo ringrazio Dio. Nonostante le nostre infinite stranezze, tu sei una delle mie poche certezze. Buon compleanno bellezza della natura, noi siamo l’esempio che l’amor esiste e che dura…”.  La Quattrociocche ha risposto alla rima commossa: “Mi fai piangere, io ti amo follemente, grazie amica mia del mio cuore, noi per sempre”.

 

 

Ti potrebbe interessare:

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali