FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Marina La Rosa completamente nuda "ritorna" gattamorta

La protagonista della prima edizione del GF torna a sedurre su Instagram con un amarcord piccante

Che le piaccia sedurre, e che sappia farlo con maestria è risaputo. Non a caso, durante la sua partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello si era guadagnata l'appellativo di "gattamorta". Venti anni dopo il suo debutto in tv, Marina La Rosa stuzzica ancora la fantasia dei fan come nessun altro sa fare. Su Instagram pubblica uno scatto in cui mostra il suo corpo perfetto completamente nudo, con il profilo del seno in evidenza e uno scorcio sull'inguine, solo parzialmente coperto dalla posa.

Marina La Rosa completamente nuda "ritorna" gattamorta

LEGGI ANCHE > Marina La Rosa e l'abito mai indossato

 

"Se anche la spensieratezza lasciasse cicatrici questa me la sarei fatta a 26 anni", scrive sorniona Marina a corredo della foto. Maliziosa come non mai, si mostra completamente senza veli, e i follower apprezzano. Sono passati 17 anni da quando è stata realizzata la foto ma, a giudicare dal suo profilo Instagram, Marina non ha perso un briciolo di sex appeal... né di voglia di provocare.

 

Potrebbe interessarti:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali