FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La Regina blocca Meghan e Harry: non possono più usare il brand “Sussex Royal”

Ennesima tegola per i duchi ribelli, bisognerà cambiare profilo social e sito web

Si sono dimessi da reali? E allora i Sussex non potranno più usare l'etichetta “Royal” sul loro profilo e sul sito. Dopo lunghe e complesse discussioni, la Regina Elisabetta è arrivata al verdetto: Harry e Meghan non potranno mantenere la parola reale nel loro marchio. I duchi hanno speso decine di migliaia di sterline per registrarlo in tutto il mondo per una serie di articoli e attività, tra cui anche una organizzazione benefica.

Leggi anche>Meghan e Harry, via al licenziamento dello staff

La difficile decisione è stata presa nell'ambito dei nuovi accordi e la coppia pare aver accettato di buon grado l'imposizione di Elisabetta e sarebbe pronti a rietichettarsi. La pagina Instagram “Sussexroyal” è stata aperta l'anno scorso (il 2 aprile 2019) ed ha accumulato oltre 11 milioni di follower, la stessa cifra del profilo Kensington Royal, utilizzato da William e Kate.

L'etichetta “Sussex Royal” è diventata da poco anche un sito web in cui Harry e Meghan promettevano di dare informazioni su di loro. E nella loro nuovo vita canadese l'utilizzo del marchio era ovviamente contemplato. Ora i duchi dovranno rivedere i loro piani di lavoro e cambiare “etichetta”.

 

Leggi anche>La Regina conferma il royal wedding, ma Meghan “rovina” il sì di Beatrice di York 

La Regina blocca Meghan e Harry: non possono più usare il brand “Sussex Royal”

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare:

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali