FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Khloé Kardashian è diventata mamma: in sala parto anche il compagno fedifrago

Fiocco rosa a Cleveland, Kim e Kourtney al fianco della sorella

Khloé Kardashian è diventata mamma: in sala parto anche il compagno fedifrago

Khloé Kardashian è diventata mamma. Secondo il sito TMZ la sorella minore di Kim avrebbe partorito la sua bambina giovedì mattina in un ospedale poco fuori Cleveland, nell'Ohio. Finalmente una gioia per l'imprenditrice, messa a dura prova in questi ultimi giorni dalla notizia del tradimento del compagno Tristan Thompson, comunque presente in sala parto.

Protagonista del reality di successo "Al passo con i Kardashian", anche questa volta la famiglia di Khloé ha dimostrato di essere unita nel momento del bisogno. Kim e Kourtney, infatti non hanno esitato a interrompere le loro vacanze paradisiache per raggiungere la sorella a Cleveland. Insieme a mamma Kris Jenner sono arrivate giusto in tempo per vedere nascere la loro nipotina. Secondo TMZ anche Tristan sarebbe stato presente alla nascita della figlia ( il cestista è già padre di un bambino, Prince Oliver, nato dall'unione con Jordan Craig nel 2006).

Fiori e lettere di auguri sono stati inviati a casa della neomamma, mentre nell'ultima partita casalinga per i Cleveland Cavaliers, Thompson è stato fischiato incessantemente dalla folla. Kim e Kourtney hanno già preso il jet privato per Los Angeles... non è escluso che la prossima a prenderlo sarà proprio Khloè, ovviamente con la sua bambina di cui non è ancora stato svelato il nome.

Khloe Kardashian tradita a pochi giorni dal parto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali