FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, l’emozionante applauso dei principini ai medici inglesi

Il messaggio dei Duchi di Cambridge in questa emergenza

Un emozionante applauso e un sorriso dolce e innocente. I principini George, Charlotte e Louis battono le mani per ringraziare il lavoro dei sanitari in prima linea contro il coronavirus. “A tutti i dottori, le infermiere, gli assistenti, i medici di base, i farmacisti, i volontari e a tutto il personale del Servizio sanitario nazionale che sta lavorando instancabilmente per aiutare chi è affetto da Covid-19” scrivono i duchi di Cambridge a corredo del video dei bambini.

Coronavirus, l’emozionante applauso dei principini ai medici inglesi

Leggi anche>Coronavirus, William e Kate visitano gli operatori sanitari a Londra e agli inglesi dicono: “State in casa”

 

In un momento particolarmente delicato per la famiglia reale con le voci (smentite) della morte del principe Filippo, la quarantena di Carlo positivo al coronavirus, l’isolamento nel castello di Windsor della Regina Elisabetta, la lontananza di Harry in Canada, il principe William trova il modo più efficace per lanciare un messaggio agli inglesi. L’immagine dei suoi bambini dolci e rassicuranti che in fila come soldatini applaudono e guardano l’obiettivo. Il piccolo Louis, 2 anni il prossimo 23 aprile, si distrae solo un secondo per guardare il fratello maggiore, 6 anni, e la sorella e seguirli nel ringraziamento. Poi Charlotte, 5 anni a maggio, ride e stempera l’emozione. 

 

 

Leggi anche>La regina Elisabetta si rifugia nel castello di Windsor

 

Anche la Gran Bretagna è precipitata nel baratro del coronavirus e il messaggio dei duchi all’operato dei sanitari si aggiunge a quello di tanti inglesi. Kate e William intanto hanno lasciato Kensington Palace per rifugiarsi nella residenza di campagna ad Anmer Hall.

 

Leggi anche>Re e regine, il coronavirus cambia anche le tradizioni a corte

 

 

Ti potrebbe interessare:

 


 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali