FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La Porsche in Borsa e lʼasta da sogno delle auto e moto di James Bond

Nella Settimana dei Motori anche Alfa Romeo che da 70 anni fornisce le “pantere” alla Polizia di Stato

Quanto vale la Porsche? Altro che tori rossi per correre in Formula 1, a Porsche lʼunico “toro” che interessa è quello delle sedute di Borsa! Saltato lʼaccordo con Red Bull per lʼingresso nel Circus, Porsche è entrata invece il 29 settembre alla Borsa di Francoforte.

Volkswagen ha fissato a 82,50 euro il prezzo per azione, cioè il punto più alto della forchetta prevista (tra 76,50 e 82,50 euro). Ma il giorno dopo non è andato come sperato…

Ufficio stampa

Il venerdì nero delle borse mondiali ha striminzito attorno ai 60 euro il valore del titolo, ma Porsche ha le spalle larghe e guarda ben oltre i primi due giorni di contrattazioni. Ha emesso 113,9 milioni di azioni e perciò si attende dal collocamento una raccolta di circa 9,4 miliardi di euro, che serviranno per lo sviluppo di auto elettriche. Una raccolta che vale quasi un quarto del fatturato 2022, stimato a 39 miliardi di euro e sempre in ascesa anno dopo anno. Insomma per Porsche si annunciano giorni da “toro” e dʼaltronde, confessiamolo,

Ufficio stampa

che cosa non si farebbe per una Porsche? Persino mettere lʼimpianto per il Gpl! Beh, non esageriamo, ma se lʼha fatto Checco Zalone che è lʼarchetipo dellʼitaliano medio, allora aspettiamoci che qualcuno si fermi al distributore e spenda 7 euro di gpl per la sua 911 Carrera… Che bella giornata!

 

Ufficio stampa

E quanto valgono le auto di James Bond? La Triumph Scrambler 1200 XE aggiudicata allʼasta di Christieʼs a Londra per 138.00 sterline e due Land Rover Defender per 352.800 sterline. Perché così tanto? Beh perché le risorse raccolte vanno in beneficenza e, si sa, molti ci tengono a dare il loro contributo per ragioni di solidarietà. Una seconda ragione è invece quella del piacere di salire in sella o mettersi al volante di un veicolo guidato da Bond, James Bond. Sì perché la moto Triumph e i due fuoristrada Land Rover sono quelli usati in “No Time to Die”, lʼultimo film della saga della spia al servizio di Sua Maestà. Finora è sempre stata la Regina, adesso vedremo che effetto farà nel film un Re… Ma Bond non si scomporrà, ne siamo certi, il prossimo 5 ottobre festeggia i 60 anni dalla prima apparizione sul grande schermo. Sarà una festa, il James Bond Day, con decine di altri lotti di cimeli che Christieʼs batterà allʼasta. Insomma, una cascata di diamanti!

 

Ufficio stampa

La sicurezza? In buone mani, anzi in buoni artigli ‒ Quelle di una giovane pantera, per intenderci. Sì perché nel parco auto della Polizia di Stato arrivano nuove volanti, le “pantere” appunto, e ancora una volta sarà Alfa Romeo a fornirle. Si tratta di 450 nuove Giulia berlina assegnate agli Uffici prevenzione generale e soccorso pubblico (UPGSP), tutte dotate di motore 2.0 turbo benzina da 200 CV con cambio automatico a 8 rapporti e trazione posteriore. Una “pantera” in puro stile Alfa Romeo, come quelle che hanno fatto la storia della Polizia di Stato per 70 anni, dalla prima Alfa Romeo 1900 del 1952 alla mitica Giulia 1.6 color grigio e verde protagonista di tanti film polizieschi negli anni 70. Tutte arruolate per la nostra sicurezza.

Ufficio stampa

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali