FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Ucraina, Usa: "I fondi per la guerra termineranno entro fine anno, senza vincerà Putin" | Stoltenberg: "Guerre imprevedibili, prepararsi anche a cattive notizie"

Media: "Putin ora può vincere". La moglie di Zelensky: "Non voglio che mio marito si ricandidi". Lukashenko a Pechino per incontrare Xi Jinping


La guerra in Ucraina giunge al giorno 649.

La Casa Bianca fa sapere che i fondi per aiutare Kiev termineranno entro fine anno. "Senza un'azione del Congresso, gli Usa finiranno i fondi per gli aiuti militari all'Ucraina entro la fine dell'anno e Vladimir Putin prevarrà", afferma il Consigliere per la Sicurezza nazionale, Jake Sullivan. Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg avverte: "Le guerre sono imprevedibili. Prepararsi anche a cattive notizie dall'Ucraina". Parole che arrivano due giorni dopo un articolo di The Economist in cui si legge: "Per la prima volta da quando ha invaso l'Ucraina, sembra che Putin possa vincere". La first lady ucraina, Olena Zelenska, ha confidato di non volere che il marito, Volodymyr Zelensky, si candidi per un nuovo mandato come presidente. Intanto, il presidente della Bielorussia, Aleksandr Lukashenko, è in visita a Pechino per incontrare il presidente cinese, Xi Jinping.

  • 04 dic

    Usa: "Senza i fondi all'Ucraina vincerà Putin"

    "Senza un'azione del Congresso, gli Stati Uniti finiranno i fondi per gli aiuti militari all'Ucraina entro la fine dell'anno e Vladimir Putin prevarrà". Lo ha ribadito il Consigliere per la Sicurezza nazionale, Jake Sullivan, sottolineando che il Congresso "deve decidere se continuare la battaglia per la libertà in Ucraina. Non esiste una riserva magica di fondi disponibile per affrontarla".

  • 04 dic

    Casa Bianca: "I fondi per l'Ucraina finiranno entro la fine dell'anno"

    Gli Stati Uniti finiranno i fondi per aiutare l'Ucraina entro le fine dell'anno e se il Congresso non approverà nuovi aiuti il rischio è quello di mettere in ginocchio Kiev. È l'avvertimento lanciato dalla Casa Bianca in una lettera inviata ai leader del Congresso. "Senza un'azione entro la fine dell'anno finiremo le risorse per le armi e le apparecchiature all'Ucraina", ha scritto Shalanda Young, la direttrice del budget della Casa Bianca.

  • 04 dic

    Cremlino: per Ue sempre più difficile "bruciare" soldi per l'Ucraina

    "Sta diventando sempre più difficile per i Paesi europei bruciare denaro nel barile senza fondo dell'Ucraina". Lo ha affermato il portavoce della presidenza russa Dmitry Peskov, commentando le prospettive di finanziamento di Kiev dall'Europa. Il portavoce rispondeva a una domanda su un articolo apparso oggi sul Financial Timese, intitolato "La disputa sul bilancio dell'Ue minaccia un'ancora di salvezza da 50 miliardi di euro per l'Ucraina", in un giorno dove si riaccendono le polemiche per i finanziamenti dell'Occidente a Kiev che potrebbero esaurirsi.

  • 04 dic

    Ucraina, attacco con droni a deposito petrolifero di Luhansk

    Le forze ucraine, durante la notte, hanno attaccato con droni un deposito petrolifero a Luhansk, ha riferito oggi alla Ria Novosti l'ufficio del comandante militare della Repubblica popolare di Luhansk (LPR).

  • 04 dic

    Cina, Xi incontra il presidente bielorusso Lukashenko

    Il presidente cinese Xi Jinping ha incontrato oggi a Pechino l'omologo bielorusso Alexander Lukashenko. Lo riferisce l'agenzia Xinhua.

  • 03 dic

    Kiev accusa forze russe: "Hanno sparato a soldati che si erano arresi"

    I funzionari ucraini hanno accusato le forze armate russe di aver ucciso soldati ucraini che si erano arresi. Un fatto che, se confermato, costituisce un crimine di guerra. L'accusa è arrivata dopo che è circolato sui social un filmato in cui si vedono due uomini in uniforme che vengono colpiti a distanza ravvicinata. La clip mostra i militari, uno dei quali con le mani alzate, mentre escono da un riparo sotto la minaccia delle armi e si sdraiano a terra prima che un gruppo di truppe russe apra il fuoco. Associated Press specifica che non è stato possibile verificare immediatamente l'autenticità del video o le circostanze in cui è stato girato. La procura generale ucraina ha avviato oggi un'indagine penale, poche ore dopo che l'ufficio stampa dell'esercito ucraino ha dichiarato che il filmato era autentico.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali