FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tornano i fantasmi di Tom Clancy, annunciato Ghost Recon: Breakpoint

Ubisoft ha svelato il seguito diretto di Wildlands, Jon Bernthal di The Walking Dead e The Punisher sarà il villain

Tornano i fantasmi di Tom Clancy, annunciato Ghost Recon: Breakpoint

Ubisoft ha svelato Ghost Recon: Breakpoint, nuovo capitolo della saga di videogiochi marchiati Tom Clancy che farà da seguito diretto a Wildlands. Il gioco, uno sparatutto militare tattico ambientato in un mondo aperto, ostile e misterioso, giocabile in solitaria o in cooperativa per quattro giocatori, sarà disponibile dal 4 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

"Il team Ghost è un corpo d'elite dell'esercito americano per le operazioni speciali dietro le linee nemiche. Sperduto su Auroa, per sopravvivere ti troverai a combattere contro i Lupi, un gruppo di ex fratelli d'armi traditori. Questa volta non c'è tempo per prepararsi", si legge nella sinossi ufficiale del gioco.

Il gioco presenterà come avversario principale Cole D. Walker, un ex-Ghost che tradisce il giocatore e la sua squadra al temine dell’espansione. L’ex soldato, interpretato dall’attore Jon Bernthal (The Punisher, The Walking Dead), comanda un’equipe di agenti chiamata Lobos, impegnata a dare la caccia ai Ghost rimasti nell’arcipelago di Auroa, un’ambientazione inedita molto varia grazie alle sue foreste, pianure, montagne innevate e addirittura un vulcano.

Come nel caso del suo predecessore e del più recente The Division 2, Ghost Recon: Breakpoint sarà un gioco in continua evoluzione: ogni 4 mesi verrà aggiunto nuovo contenuto stagionale post-lancio che includerà aggiunte alla storia, nuovi eventi speciali, armi, equipaggiamento, modalità e missioni e, per la prima volta nella storia della serie, le incursioni. Vi lasciamo al trailer di annuncio, buona visione!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali