FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Monster Hunter World, le armature migliori per sopravvivere in Iceborne

I mostri di Grado Maestro del gioco di ruolo di Capcom vi riducono a brandelli? Abbiamo la soluzione!

Monster Hunter World, le armature migliori per sopravvivere in Iceborne

Con l'espansione Iceborne, Monster Hunter: World ha portato nel nuovo mondo le gioie e, soprattutto, i dolori del Grado Maestro. I nuovi mostri colpiscono duramente e possono mettere K.O. anche il cacciatore più preparato in un batter d'occhio.

Se avete problemi a sopravvivere nelle prime ore di gioco, vale la pena prendere in considerazione la creazione di un'ottima armatura... di passaggio.

Dal momento che si tratta di un gioco molto vasto, è una buona idea andare per gradi: per imparare a gestire le nuove minacce delle Distese Brinose (e non), può farvi comodo un set che, senza troppi fronzoli, vi aiuti a restarvene in vita. Per questo oggi vi proponiamo due configurazioni che potrete creare già nelle prime ore di gioco.

Tenete presente che in Iceborne ci sono ancora più possibilità di personalizzazione rispetto al gioco base, data la presenza di molti slot per i gioielli, compresi quelli del nuovo livello 4 - in grado di fornire più punti nella stessa abilità o in due diverse. Prendete quindi questi equipaggiamenti come base da cui partire.

- Elmo: Banbaro α+
- Petto: Banbaro β+
- Braccia: Banbaro α+
- Falda: Banbaro β+
- Schinieri: Banbaro α+

Ebbene sì, il primo set che consiglio ai novizi viene tutto da uno dei nuovi arrivi di Iceborne. Il Banbaro è un erbivoro che incontrerete nelle primissime ore di gioco e, una volta capito come leggere i suoi movimenti lenti, potrete ottenere velocemente tutti i pezzi che vi servono per creare questa armatura. Due punti in Bonus Salute vi risulteranno molto utili per rimanere in piedi anche dopo aver subito attacchi pesanti e Pasto Veloce è molto comodo per riprendere in fretta punti vita preziosi, dopo essersi rimessi in piedi.

Tuttavia, è Fungomante il vero motivo per cui consiglio quest’armatura ai giocatori alle prime armi. Grazie a questa abilità guadagnerete la possibilità di mangiare (quasi istantaneamente) dei funghi e ottenere dei benefici. Si tratta di materiali coltivabili in fretta e questi sono gli effetti di cui potrete godere in battaglia:

- Fungo Blu – Ripristina un piccolo quantitativo di Punti Vita;
- Fungo a Ombrello – Cura lo status Sanguinamento e aumenta temporaneamente il recupero naturale della salute;
- Fungo Nitro – Aumenta il valore di Attacco fino al prossimo svenimento;
- Fungo Paralisi – Aumenta il valore di Difesa fino al prossimo svenimento;
- Fungo del Diavolo – Aumenta temporaneamente il recupero della resistenza e ne diminuisce il consumo drasticamente;
- Mandragora – Ripristina completamente i Punti Vita e porta la barra della salute al suo valore massimo;

In altre parole, Fungomante vi fornirà degli strumenti ottimi, a basso costo e consumabili in un attimo, rendendovi davvero difficili da abbattere. Provare per credere!

- Elmo: Jagras α+
- Petto: Lega α+
- Braccia: Lega α+
- Falda: Jagras α+
- Schinieri: Jagras β+

Un’alternativa più economica per chi vuole preparare un’armatura nuova senza dedicare troppo tempo ai nuovi mostri. I pezzi Lega si costruiscono utilizzando semplici Minerali e quelli del Jagras sono facilmente ottenibili fin dalle prime battute di caccia dell’espansione. Ritroviamo Pasto Veloce, sempre comodo, accompagnato da Pasto Gratuito (che vi farà risparmiare, di tanto in tanto, quale strumento) e Bonus Cura per rendere le vostre pozioni più efficaci. Tre punti in Bonus Difesa vi renderanno infine ancora più difficili da abbattere.

Ricordiamo che a questi equipaggiamenti potrete (anzi, dovrete) aggiungere poi dei Talismani e dei Gioielli per aggiungere abilità adatte alle vostre esigenze e al vostro stile di gioco. Ora bardatevi a dovere e andate ad affrontare i mostri di Grado Maestro!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali