FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tutti i segreti del gioco multipiattaforma in Fortnite

Volete giocare con utenti attivi su altre periferiche ma non sapete come fare? Qui troverete tutto quello che vi serve

Tutti i segreti del gioco multipiattaforma in Fortnite

Capire le possibilità in termini di gioco multipiattaforma di Fortnite può essere difficile, ma con questa breve guida potrete iniziare subito a giocare con i vostri amici su PC, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e dispositivi mobili.

Con chi posso giocare?

Prima di tutto bisogna capire quali piattaforme possono giocare tra loro. Dal momento dell’implementazione iniziale (risalente all’anno scorso) le cose sono leggermente cambiate. Per quanto riguarda la modalità di gioco libero, il sistema di gioco metterà tra loro automaticamente i giocatori da PS4, Xbox One e PC da una parte, mentre una seconda coda sarà riservata a utenti Switch, iOS e Android. Se invece volete giocare con i vostri amici, potrete farlo indipendentemente dalla piattaforma utilizzata.

Come faccio a giocare con i miei amici su altre piattaforme?

Il passo fondamentale per abilitare il gioco multipiattaforma con i vostri contatti è aggiungerli alla vostra lista amici di Epic. Essere in contatto tramite altri servizi come PSN o Xbox Live non è abbastanza, ma tranquilli: basta utilizzare il motore di ricerca presente su qualsiasi piattaforma e individuare i vostri (presenti o futuri) amici tramite il nome utente Epic. Una volta collegati in questo modo i due account sarete in grado di accedere alle partite create dai vostri amici. Fate partire Fortnite e aprite la scheda Amici in alto a destra sullo schermo: selezionate uno dei vostri contatti per invitarlo nella vostra lobby o accedere alla loro. Ricordatevi che riceverete una notifica ogni volta che qualcuno vi manderà un invito a giocare. Benché non sia del tutto chiaro, sembra essere il giocatore proprietario della lobby a decidere il bacino di utenza della partita. Quindi, se l’host fosse un utente Switch, ci si unirebbe alla coda con gli altri giocatori connessi tramite la periferica Nintendo e, come detto, Android e iOS. Le icone a fianco dei nomi utente dei giocatori che troverete (amici e non) vi indicheranno da quale piattaforma sono collegati.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali